meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 27/11/2022 - 01:20

data-top

domenica 27 novembre 2022 | ore 02:15

StraLegnanese e 'Party in Bici'

Le luci della città, l’entusiasmo dei partecipanti, la curiosità del pubblico, la StraLegnanese by night ha illuminato la città venerdì 23 settembre con la prima edizione notturna della corsa podistica organizzata dall’U.S. Legnanese 1913.
Legnano - StraLegnanese

Le luci della città, l’entusiasmo dei partecipanti, la curiosità del pubblico, la StraLegnanese by night ha illuminato la città venerdì 23 settembre con la prima edizione notturna della corsa podistica organizzata dall’U.S. Legnanese 1913. Una vera e propria festa dello sport che ha premiato gli oltre 1700 partecipanti dell’edizione per adulti, ai quali vanno aggiunti i bellissimi atleti della StraLegnanese Kids (dedicata a bambini e ragazzi di età compresa tra i 5 e i 13 anni). "La Stralegnanese e Party in Bici sono stati l'inizio dei 10 giorni più belli dell'anno, almeno per noi della Sportiva, che si concluderanno lunedì 3 ottobre con la 103° Coppa Bernocchi - 46° GP Banco BPM. Organizzare e lavorare per questi eventi significa metterci impegno, fatica e tanta passione, ma è davvero gratificante accogliere e veder partecipare tante persone sorridenti, felici di stare insieme e vivere giornate che danno emozioni vere", ha commentato Luca Roveda, presidente U.S. Legnanese 1913. La corsa, va ricordato, non aveva carattere competitivo, ma gli organizzatori dell’U.S. Legnanese 1913 hanno voluto celebrare i primi piazzamenti (maschile e femminile) e i primi arrivati residenti a Legnano (in memoria di Fabrizio Porta). Il sindaco di Legnano Lorenzo Radice ha invece accolto il primo uomo e la prima donna legnanese. La StraLegnanese ha inaugurato il calendario di eventi istituzionali di 'Party in Bici – l’Altomilanese in mobilità attiva', progetto ministeriale organizzato dal Comune di Legnano quale Capofila dei sei Comuni (Legnano, Busto Garolfo, Canegrate, Dairago, San Giorgio su Legnano e Villa Cortese). Il meteo ha penalizzato solo gli eventi esterni del sabato, ma ha permesso di proseguire il “weekend sostenibile” domenica 25, dove sin dal mattino, è stato allestito il Bike Village che ha accolto numerose associazioni del territorio. Recuperati anche i Bike Tour organizzati in collaborazione con Turismo Sempione che, soprattutto nel pomeriggio, ha accompagnato i partecipanti alla scoperta dei punti di interesse cittadini come il Museo Fratelli Cozzi, la p.zza San Magno, il monumento del Guerriero con arrivo presso la Famiglia Legnanese che ha accolto i ciclisti con un rinfresco.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento