meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto
Mar, 29/11/2022 - 12:50

data-top

martedì 29 novembre 2022 | ore 13:10

Bando 'Distretti Commercio'

Elemento di salvaguardia del tessuto economico e sociale di un paese, ma anche opportunità per ulteriori, interessanti e preziosi sviluppi. Nella centralità della funzione del commercio il Comune di Parabiago crede fortemente e per questo ha deciso di aderire al bando 'Sviluppo distretti del commercio 2022-24'.
Parabiago - Municipio (Foto internet)

Elemento di salvaguardia del tessuto economico e sociale di un paese, ma anche opportunità per ulteriori, interessanti e preziosi sviluppi. Nella centralità della funzione del commercio il Comune di Parabiago crede fortemente e per questo ha deciso di aderire al bando 'Sviluppo distretti del commercio 2022-24'. La consapevolezza che alberga nella giunta retta dal sindaco Raffaele Cucchi è di un'occasione volta a "Sostenere e consolidare - si legge nella delibera apposita - la funzione delle polarità commerciali ritenendole sempre più importanti al fine dei processi di mantenimento, qualificazione, riconversione e trasformazione urbana e per il miglioramento del sistema economico complessivamente inteso, nonché dell'attrattività turistica e della qualità di vita della città". E affiora un'ulteriore consapevolezza che è poi anche un obiettivo, la capacità degli esercizi di vicinato di fare rete. Il percorso deciso dal comune si avvale della collaborazione dell'Unione Confcommercio di Milano, Lodi, Monza e Brianza. Le premesse degli insediamenti commerciali, per Parabiago, sono solide: 182 esercizi di vicinato, spiega una relazione articolata del comune, suddivisi in 39 alimentari e 143 non alimentari su una superficie totale di vendita di circa 11.100 metri quadrati. Gli addetti sono circa 6800. Numeri di tutto rilievo da cui Parabiago intende prendere le mosse per rendere sempre più il commercio come un volano di attrattiva per il territorio sul piano economico ma anche culturale.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento