meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 24°
Lun, 03/10/2022 - 13:50

data-top

lunedì 03 ottobre 2022 | ore 14:00

Riduzione della Tari

Il regalo fatto a loro dal Comune ha il volto di una Tari più leggera. La giunta comunale di Nerviano retta dal sindaco Daniela Colombo ha deciso di agevolare le utenze domestiche riducendo complessivamente l'importo della tassa rifiuti di 156.292 euro.
Ambiente / Creditizio - TARI (Foto internet)

Il regalo fatto a loro dal Comune ha il volto di una Tari più leggera. La giunta comunale di Nerviano retta dal sindaco Daniela Colombo ha deciso di agevolare le utenze domestiche riducendo complessivamente l'importo della tassa rifiuti di 156.292 euro. Sicuramente una buona notizia per i cittadini salutata con favore anche dalle forze di opposizione. "Quando si interviene per agavolare le utenze domestiche in questo difficile momento - è la valutazione dell'ex primo cittadino Massimo Cozzi - nel pagamento della Tari non si può che essere d'accordo,lo si può fare, come si evince dalla delibera, utilizzando la possibilità data dal Decreto Aiuti del Governo convertito in legge dal Parlamento a metà luglio di utilizzare gli eventuali servizi vincolati". Una cosa, però, non gli va giù, ovvero il fatto che quest'iniziativa sia fatta passare come novità. Infatti, dà a intendere, anche la sua amministrazione in precedenza aveva attuato questa manovra di alleggerimento fiscale. "L'anno scorso - ha aggiunto - si usarono 163 mila euro per agavolare le utenze domestiche, oltre a intervenire anche in aiuto delle utenze non domestiche e commerciali, non è quindi una cosa nuova e innovativa per aiutare la cittadinanza". E conclude, togliendosi qualche sassolino dalla scarpa, "Leggendo i gruppi social ora tutto funziona alla perfezione mentre prima era tutto allo sfascio e negativo". Quale che sia la primogenitura rivendicabile sull'attuazione di questo sconto, vi è da pensare che i cittadini guardino alla sostanza. Ovvero al fatto che, ieri come oggi, la loro Tari sarà meno impositiva.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento