meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 13°
Ven, 30/09/2022 - 16:50

data-top

venerdì 30 settembre 2022 | ore 17:20

Insieme allo Sci Club Ticino

Presentato il nuovo anno
Attualità - Ci si diverte sulle piste da sci

Il freddo degli ultimi giorni ha già fatto venire una grande voglia di neve e di sci. Non poteva, quindi, scegliere un momento migliore lo ‘Sci Club Ticino’ per proporre al pubblico le nuove interessanti proposte. L’Associazione sportiva ha organizzato domenica 23 novembre scorso la presentazione ufficiale della stagione 2008/09. Il nuovo consiglio di amministrazione, che ha visto un incremento di giovani nella dirigenza, ha elaborato un ricco calendario di appuntamenti, per grandi e piccoli, iniziato con la ‘Sciata di riscaldamento’ a Cervinia, dello scorso 30 novembre, fino alla conclusione della stagione in piena estate, con la gita a Gardaland durante il mese di giugno. Oltre alle ormai consolidate iniziative, lo Sci Club si è presentato con una novità. E’ stata introdotta un’ulteriore sessione di scuola di sci e snowboard, durante i sabati del mese di gennaio, in aggiunta alle uscite canoniche organizzate durante le domeniche. Sabato 10, 17, 24 e 31 gennaio i ragazzi delle scuole Medie ed Elementari di Turbigo e Nosate potranno usufruire, al costo complessivo di 100 euro (scuola + viaggio + tessera F.I.S.I.), di 12 ore di scuola di sci alpino a Bardonecchia. L’organizzazione ha deciso di incrementare la proposta per permettere ai genitori, che lo volessero, di accompagnare i propri figli al sabato, in modo da avere la domenica libera da eventuali ‘levatacce’. Per la sessione del sabato la partenza è, infatti, prevista per le 8. Il classico ciclo di lezioni della domenica, per ragazzi delle Elementari e Medie, si terrà invece nei giorni 11, 18 e 25 gennaio e 1 febbraio a Pila, il tutto al costo di 115 euro. Tante interessanti iniziative davvero per tutti.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!