meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Mar, 09/08/2022 - 00:20

data-top

martedì 09 agosto 2022 | ore 01:00

La competitività del settore produttivo

Giovedì 7 aprile alle 11 si svolgerà, in diretta streaming dall’Auditorium della LIUC – Università Cattaneo di Castellanza, la presentazione del volume digitale dal titolo 'Rapporto sulla competitività dei settori produttivi – Edizione 2022', curato e edito dall’Istat.
Castellanza - LIUC (Foto internet)

Giovedì 7 aprile alle 11 si svolgerà, in diretta streaming dall’Auditorium della LIUC – Università Cattaneo di Castellanza, la presentazione del volume digitale dal titolo 'Rapporto sulla competitività dei settori produttivi – Edizione 2022', curato e edito dall’Istat.

Nel corso dell’incontro, organizzato nell’ambito della collaborazione tra Istat e LIUC, il Direttore centrale Istat per la valorizzazione delle statistiche economiche Gian Paolo Oneto presenta i principali contenuti del Rapporto che costituisce un osservatorio privilegiato sulle varie dimensioni della competitività del sistema produttivo italiano ed offre un quadro aggiornato dell’evoluzione del sistema delle imprese italiane.

A seguire, ricercatori ed esperti del settore discutono il Rapporto Istat, per condividere riflessioni sul contesto economico del Paese. Partecipano alla tavola rotonda: Lucia Tajoli del Politecnico di Milano, Roberto Torrini, senior economist della Banca d’Italia, e Massimiliano Serati, Professore Associato di Politica economica della LIUC. Modera l’incontro la giornalista del Sole 24Ore, Rosalba Reggio.

Aprono i lavori il direttore generale dell’Istat Michele Camisasca, il rettore della LIUC Federico Visconti, e il vicepresidente di Confindustria per il Capitale Umano, Giovanni Brugnoli. Chiude l'appuntamento Monica Pratesi, capo dipartimento per la produzione statistica dell’Istat.

Il Rapporto Istat sulla Competitività del Sistema produttivo è articolato in quattro capitoli ed esplora un ampio ventaglio di aspetti, che vanno dalla recente congiuntura dei settori produttivi alla performance sui mercati all’esportazione; all’evoluzione dei comportamenti durante la crisi scatenata dall’emergenza sanitaria e nel corso della successiva ripresa; alle varie caratteristiche strutturali connesse soprattutto all’internazionalizzazione delle imprese.

Il primo capitolo del Rapporto fornisce un quadro della congiuntura internazionale e della recente evoluzione del ciclo in Europa e nel nostro Paese, presentando uno spaccato degli andamenti settoriali e focalizzandosi su difficoltà e rischi del quadro economico.

Il secondo capitolo si focalizza invece su aspetti di competitività, nazionale e internazionale, dei comparti produttivi – in primo luogo all’interno dell’industria – con attenzione particolare all’evoluzione della performance settoriali sui mercati internazionali e alle strategie di modifica delle catene di fornitura.

Il terzo capitolo indaga alcune dimensioni specifiche dell’impatto della recente sequenza di crisi e recupero sulle scelte degli operatori: gli orientamenti strategici delle imprese, sulla base di una recentissima indagine dell’Istat; le strategie di presidio geografico e merceologico degli esportatori; le reazioni del mondo produttivo in termini di utilizzo della manodopera.

L’ultimo capitolo, infine, è arricchito da un primo quadro informativo riguardante la risposta del sistema produttivo alla crisi a livello territoriale.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento