meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 21°
Lun, 04/07/2022 - 21:20

data-top

lunedì 04 luglio 2022 | ore 22:29

Italia: già due volte olimpica

1956 e 2006, aspettando, ovviamente, i prossimi, quelli del 2026 'Milano-Cortina'. Fino ad oggi, infatti, sono state due le edizioni dei Giochi Olimpici invernali ospitate in Italia.
Sport - Giochi Olimpici invernali

1956 e 2006, aspettando, ovviamente, i prossimi, quelli del 2026 'Milano-Cortina'. Fino ad oggi, infatti, sono state due le edizioni dei Giochi Olimpici invernali ospitate in Italia.

Più nello specifico al nostro Paese fu assegnato per la prima volta l'appuntamento del 1944, tuttavia l’edizione non si disputò a causa del secondo conflitto mondiale. La manifestazione fu rimandata al 1956 e fu Cortina d’Ampezzo la città che ospitò la VII edizione (noti anche come Cortina '56). Fu la prima manifestazione olimpica tenutasi in una città italiana e che vide presenti 821 atleti di 32 nazioni che si sfidarono in 6 discipline (per documentare l’evento fu girato un film, 'Vertigine Bianca').

Quindi, ecco che nel 2006 toccò a Torino e ai comprensori sciistici piemontesi ospitare la XX edizione dei Giochi Olimpici Invernali e la IX edizione dei Giochi paralimpici invernali nel 2006, considerati tra i meglio organizzati di sempre. Si consolidò il modello, adottato in precedenza solo sporadicamente, di coinvolgere le città accanto alle località montane nello svolgimento delle gare, in modo da far partecipare il maggior numero di persone all’ evento. Furono ospitati 2633 atleti di 80 nazioni che si sfidarono in 15 discipline. Aspettando, ora, come detto, il 2026 per Milano-Cortina.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento