meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Mer, 19/01/2022 - 19:50

data-top

mercoledì 19 gennaio 2022 | ore 19:04

‘Premia il tuo verde’

‘Clever cities’: prevista una campagna di promozione per la diffusione delle coperture verdi-tetti, pareti, facciate verdi. A Milano, il concorso ‘Premia il tuo verde’.
Milano / Ambiente - 'Premia il tuo verde'

Nell’ambito del progetto europeo ‘Clever cities’ è prevista una campagna di promozione per la diffusione delle coperture verdi–tetti, pareti, facciate verdi. L’Amministrazione comunale di Milano ha bandito il concorso ‘Premia il tuo verde’, che assegnerà un riconoscimento ai migliori tetti e pareti verdi della città scelti sia tramite votazione pubblica sia da un’apposita giuria tecnica. Possono partecipare tutti i soggetti privati, società, enti, condomini, proprietari, locatari e progettisti autorizzati, referenti di immobili dotati di tetti o di pareti verdi, a patto si trovino sul territorio comunale. “Rinnovare la città anche attraverso soluzioni innovative come quella delle coperture verdi è l’obiettivo di Clever cities e insieme dell’Amministrazione comunale - interviene l’assessore alla Rigenerazione Urbana, Giancarlo Tancredi - Ben venga, quindi, un concorso che individua e premia il verde urbano e che può contribuire a diffondere una cultura rigenerativa sia tra gli operatori del settore, sia tra i cittadini che ne possono trarre benefici”. Le candidature potranno essere presentate on line entro il 25 febbraio all’indirizzo ed entro marzo verranno proclamati i vincitori. I premi in palio consistono in un contributo economico per la manutenzione dello stesso tetto o parete vincitori, e variano da circa 2 mila a un massimo di 5 mila euro. Per avere maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’indirizzo clevercities [at] comune [dot] milano [dot] it

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento