meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 23:20

data-top

domenica 05 dicembre 2021 | ore 06:04

Sui go-kart in Regione

Iniziativa di educazione stradale con gli alunni di alcune scuole Elementari di Milano. Dalla spiegazione di fondamentali regole alla prova alla guida.
Milano / Scuole - Sui go-kart davanti alla Regione

Quando si dice "dalla teoria alla pratica"; prima, infatti, la spiegazione di specifiche e fondamentali regole di sicurezza stradale, poi ecco il momento di mettersi alla guida. Go-kart davanti al palazzo della Regione Lombardia a Milano per 'Karting in Piazza', iniziativa organizzata in collaborazione con l'Automobile Club e Aci FIA, appunto per educare i più giovani sui pericoli della strada e sulle indicazioni da seguire. E, allora, protagonisti sono stati proprio gli alunni di alcune scuole Elementari del capoluogo, che hanno potuto vivere in prima persona l'esperienza di guidare sul mini circuito allestito nell'area attorno alla sede regionale. "E' fondamentale educare e far consocere ai ragazzi le diverse misure previste dal codice della strada - ha dichiarato il governatore Attilio Fontana". "Come Regione - ha ribadito l'assessore Riccardo De Corato - si sta facendo un grande sforzo per mettere in sicurezza le arterie viabilistiche, destinando agli enti locali risorse davvero cospicue". "Il format presentato a Palazzo Lombardia - ha concluso il presidente dell'ACI milanese, Geronimo La Russa - è vincente perché consente ai bimbi di recepire nozioni importanti divertendosi". Alla fine, inoltre, a tutti i giovanissimi è stato consegnato il diploma di 'ambasciatore della sicurezza stradale'.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento