meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Lun, 24/01/2022 - 15:50

data-top

lunedì 24 gennaio 2022 | ore 15:04

Una particolare arte marziale

Il Wing Chun
Territorio - arti marziali.jpg

La pagina di sport di questa settimana l’abbiamo voluta dedicare a Rocco, conosciuto come Rocky, ed ai suoi amici che praticano una disciplina davvero particolare: il Wing Chun, un’antica arte marziale cinese, ramo del kung fu. “Il Wing Chun - spiega Rocky, il caposcuola, in cinese ‘Sifu’ - è, prima ancora che una tecnica di combattimento, una filosofia, uno stile di vita che si prefigge di raggiungere la perfetta armonia tra corpo e mente, dando così una maggiore sicurezza in ogni persona che lo pratica. Tutti possono avvicinarsi a questa particolare arte marziale, uomini, donne, bambini ed anziani, in quanto è praticabile a qualsiasi età e, soprattutto, non servono significative doti o qualità fisiche, non è necessario avere forza fisica o potenza muscolare. Sono, infatti, davvero diverse le donne iscritte ai nostri corsi e che, con il passare del tempo, stanno raggiungendo importanti risultati”. Facendo un breve riepilogo e, da quanto abbiamo capito parlando con Rocky, possiamo dire che il Wing Chun, oltre ad essere un’efficace arte marziale, è una vera e propria ginnastica che allena il fisico e, in egual modo, la mente, sviluppando i riflessi e le reazioni, una tecnica di rilassamento e meditazione, ed un metodo per sviluppare la coordinazione e la simultaneità dei movimenti facendoci trovare pronti in eventuali situazioni di emergenza in cui possiamo trovarci nella vita di tutti i giorni. Rocky ha iniziato a praticare il Wing Chun circa 15 anni fa, prima a Sesto San Giovanni, poi a Monza ed oggi a Vanzago, alla palestra Olimpia dove, il lunedì ed il mercoledì, dalle 20.45 alle 22.30, si svolgono i corsi, aperti a tutti. Con me lavorano anche gli istruttori Alessandro, Giovanni, Danilo e Dorillo, che tengono anche loro corsi in varie palestre del territorio e della provincia di Milano. Inoltre, con regolarità facciamo allenamenti e stage tra capiscuola ed istruttori, per confrontarci”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo