meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 23:20

data-top

domenica 05 dicembre 2021 | ore 05:13

Evenepoel trionfa alla Bernocchi

102^ Coppa Bernocchi - 45°GP Banco BPM: straordinaria vittoria, sotto la pioggia, di Remco Evenepoel. Un risultato prestigioso dopo una gara di alto livello.
Sport - Coppa Bernocchi

Remco Evenepoel, a voce bassa si faceva il suo nome nei giorni prima della gara, un conto da chiudere con la Lombardia, un capitolo da lasciarsi alle spalle e lui, Remco il ragazzo da record, ha stracciato ogni ricordo e a braccia alzate, sotto una pioggia incessante che non ha lasciato tregua per un solo istante, ha voluto la vittoria, ha domato la strada, sfidato la tempesta, le battendosi il petto, ha tagliato il traguardo di viale Toselli a Legnano, portandosi a casa il 102^ Coppa Bernocchi - 45°GP Banco BPM. Oltre 8 minuti di anticipo sul gruppo per tutto il circuito cittadino Legnanese, vantaggio che si accorcia di due minuti quando ormai sa di avere la vittoria in mano, sorride all'ammiraglia, sorride all'operatore Rai. 21 anni, 22 vittorie in carriera, una media di 44 Km/h in condizioni proibitive, è cresciuto in fretta il giovane Evenepoel, ha riposto nell'armadio il pallone da calcio per regalare straordinarie emozioni al mondo del ciclismo. Un circuito tecnico, con molte curve che la pioggia ha reso ancora più insidiose, ma soprattutto una sfida psicologica, come ha dichiarato in conferenza stampa. Sfida ampiamente vinta con il Gran Premio della Montagna come ciliegina sulla torta. Dietro di lui il gruppo dei 5 temerari che hanno corso per il podio: Covi, Masnada, Battistella, Pinot, Puppio, ma alla fine saranno Covi e Masnada a conquistare rispettivamente il secondo e terzo posto, dopo aver duellato nell'ultimo tratto della gara.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento