meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 23:20

data-top

domenica 05 dicembre 2021 | ore 05:53

Coppa Bernocchi nella categoria 1° Pro-Series UCI

Un’edizione importante quella del 2021, che riporta sul nostro territorio una grande classica del ciclismo lombardo e festeggia con il record di squadre World Tour iscritte. Legnano e l'U.S. Legnanese 1913 sono pronte ad accogliere le grandi firme del ciclismo nazionale e internazionale.
Sport / Legnano - Coppa Bernocchi

Un’edizione importante quella del 2021, che riporta sul nostro territorio una grande classica del ciclismo lombardo e festeggia con il record di squadre World Tour iscritte. Legnano e l'U.S. Legnanese 1913 sono pronte ad accogliere le grandi firme del ciclismo nazionale e internazionale. L’esordio della Coppa Bernocchi nella categoria 1° Pro-Series UCI registra il record di squadre World Tour iscritte ed Evenepoel è il diamante che si aggiunge al prezioso bottino di campioni annunciati nei giorni scorsi , dal tris d’assi azzurro Filippo Ganna, Elia Viviani e Giacomo Nizzolo al parterre internazionale del calibro del francese Thibaut Pinot, del colombiano Nairo Quintana e dello spagnolo Marc Soler. Sarà una Coppa Bernocchi ricca di valore sportivo, ma la Polisportiva U.S. Legnanese 1913 non ha voluto fermarsi e ha voluto restituire alla città di Legnano anche un importante momento di incontro, riflessione e dibattito ispirati dalle due ruote. Domenica 3 ottobre, in occasione della punzonatura della Coppa Bernocchi, il Sindaco di Legnano, Lorenzo Radice e i Sindaci dei Comuni che ospiteranno i traguardi volanti, saranno protagonisti del "Green Palc" allestito nel cortile del Castello di Legnano. Moderati dal giornalista de La Prealpina Luigi Crespi approfondiranno le tematiche legate a mobilità sostenibile e ciclovie.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento