meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Lun, 18/10/2021 - 09:20

data-top

lunedì 18 ottobre 2021 | ore 09:53

Quattrozampeinfiera

Informazione e formazione, incontro con le aziende, happy hour, picnic, sport e sfilate con propri amici fedeli in totale sicurezza. Appuntamento il 2 e 3 ottobre al Parco Esposizioni di Novegro.
Milano - Quattrozampeinfiera

Divertirsi con i propri amici a quattro zampe in piscina con l’AquaDog, mantenersi in forma con l’Agility, migliorare la relazione col proprio cane, sfilare e confrontarsi con esperti di settore per ottenere suggerimenti utili alla gestione dei propri cani o gatti. Vedere e toccare con mano tutte le ultime novità del settore pet, un mercato in continua evoluzione ed espansione che sembra non conoscere crisi.

Chi ha un amico a quattro zampe, dopo il lungo lockdown che è stato particolarmente stressante sia per l’uomo che per il proprio animale, principalmente a causa dei cambiamenti avvenuti nella routine familiare, può preparare la valigia e godersi finalmente un bel weekend a Milano, il 2 e 3 ottobre.

Sarà il capoluogo lombardo ad ospitare Quattrozampeinfiera, la “due giorni pet friendly” più famosa d’Italia. Il tutto si svolgerà al Parco Esposizioni di Novegro con i suoi ampi spazi espositivi per tornare alla normalità.

I visitatori, accompagnati dai loro amici fedeli, potranno testare e acquistare prodotti e servizi, approcciare numerosissime attività sportive, dai giochi di attivazione mentale alle sfilate col proprio cane per trascorrere due giornate di puro divertimento.
Per chi ha intenzione di inserire un cane o un gatto nel proprio nucleo familiare, sarà possibile interfacciarsi con le numerose Associazioni o gli allevatori di razza presenti alla manifestazione.

Nel Felis World, il grande padiglione dedicato ai gatti, saranno presenti diversi allevatori con le rispettive razze provenienti da tutto il mondo, come il Gatto Elfo, il Bengal, lo Sphynx, il Maine Coon, il Ragdoll, il Persiano, il Devon Rex, il Singapura, e tante altre ancora.

Ma non solo, a Quattrozampeinfiera ci sarà spazio anche per le diverse razze canine nel Dog World, dove gli allevatori daranno la possibilità a tutti i visitatori di poterle ammirare e scegliere così quella adatta al proprio stile di vita.

A Quattrozampeinfiera arriverà in moto Zita la simpatica bassotta. La cagnetta di 4 anni vanta già 20 chilometri e da un paio di anni viaggia in moto insieme al suo proprietario, Cosimo Pintore, in giro per l’Italia per sensibilizzare le persone contro l’abbandono degli animali e dimostrare che i fidi amici dell’uomo possono muoversi e spostarsi con loro in sicurezza.

Saranno in fiera per raccontare la loro esperienza di viaggio che ha una particolare finalità, una raccolta crowdfunding contro l’abbandono e parleranno di come prepararsi e affrontare un viaggio con i nostri amici, scegliere i luoghi giusti e saper adeguarsi alle loro esigenze.

I visitatori potranno inoltre vivere “Un giorno da Eroi” nelle aree targate Trainer, mettere alla prova l’olfatto del proprio cane nell’area macerie o le abilità natatorie nella piscina indoor allestita per l’occasione un momento che vuole in realtà raccontare al grande pubblico come i cani operano quotidianamente a fianco della Protezione Civile in diverse attività di soccorso.

L’ingresso è gratuito per i bambini 0-10 anni non compiuti, cani e gatti.
È obbligatorio presentarsi con mascherina e rispettare il distanziamento sociale.
Ingresso gratuito per bambini (0-10 anni non compiuti), cani e gatti.

Per partecipare, i visitatori dai 12 anni in su, dovranno mostrare il Green Pass o il tampone antigenico risultato negativo nelle ultime 48 ore.

ORARI: SABATO e DOMENICA dalle 10.00 alle 19.00.

Per informazioni è possibile mandare una email info [at] quattrozampeinfiera [dot] it
telefonare al numero 0362.1636218 o visitare il sito www.quattrozampeinfiera.it

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento