meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 24°
Lun, 03/10/2022 - 13:50

data-top

lunedì 03 ottobre 2022 | ore 14:29

Vacanze... in 'casa'

"Si, viaggiare...". Ma con l'emergenza Covid-19, quali sono le principali mete scelte per le vacanze estive? L'abbiamo chiesto a 'Raffaella Viaggi' di Cuggiono.
Viaggi - Vacanze (Foto internet)

E’ tornata finalmente l’estate e assieme, inevitabilmente, anche la voglia di vacanze, relax e scoperta di luoghi nuovi. La situazione epidemiologica, però, ha bloccato il settore del turismo per tanto tempo, e pure ora che le misure di contenimento del contagio si sono allentate, rimane impensabile immaginarsi distesi in una spiaggia tropicale o visitare una città da sogno dall’altra parte del mondo. Le mete prescelte per gli imminenti viaggi estivi, tanto sognati e desiderati dopo un inverno tra lockdown e zone rosse, si riducono così drasticamente. Con l’aiuto dello staff di ‘Raffaella Viaggi’ di Cuggiono, allora, abbiamo voluto capire quali sono le principali mete scelte e, contemporaneamente, le modalità per mettersi in viaggio, tra tamponi, green pass e vaccini. Unica certezza che caratterizza il settore del turismo è… l’incertezza! Sì perché, nonostante la campagna vaccinale stia procedendo a pieno ritmo in Italia e nel resto d’Europa, rimangono tante le incognite aperte legate proprio agli spostamenti tra Stati. I continui cambiamenti normativi non permettono programmazioni a lungo termine, spingendo i più a scegliere località più accessibili in termini di pass. Tra le mete marittime che “vanno per la maggiore” rimangono Spagna e Grecia, che prevedono l’accesso con certificato verde, rilasciato dopo due settimane dalla somministrazione della seconda dose o con esito negativo del tampone effettuato 48 ore prima della partenza. Mentre più ‘blindato’ rimane il nord Europa, dove ogni Nazione impone misure diverse a seconda dell’esigenza, come la Norvegia che, ad oggi, richiede esclusivamente il pass vaccinale per l’accesso. Tutta una questione diversa, invece, per l’Italia, la cui totale ‘zona bianca’ permette di spostarsi liberamente e senza vincoli vaccinali o di tamponi. Perchè quindi non approfittare per scoprire o riscoprire il nostro Bel Paese, custode di tesori troppo spesso dimenticati? Lasciamoci cullare dalle onde del nostro mare, riempiendoci gli occhi con le meraviglie delle coste italiane al tramonto. Andiamo alla scoperta delle Alpi, che non smettono di regalare panorami mozzafiato e luoghi magici. Ritorniamo a farci stupire dalla nostra storia tramandata nelle città più importanti della Penisola, custodi di racconti e testimoni di arte e cultura. Tantissimi, insomma, sono gli itinerari da sogno proposti da ‘Raffaella Viaggi’, il cui staff è pronto per accompagnare i propri clienti in trasferte indimenticabili a ‘casa nostra’.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento