meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto -1°
Gio, 27/01/2022 - 01:50

data-top

giovedì 27 gennaio 2022 | ore 01:28

Bianca Atzei 'riaccende' l'estate

Presentati gli appuntamenti estivi ad Arconate. Quest'anno saranno due: la Patronale, il 26 luglio (con Bianca Atzei), e la festa della birra a settembre.
Musica - Bianca Atzei (Foto internet)

Dopo un anno di pausa forzata tornano gli eventi dell’estate arconatese e lo fanno nel pieno della tradizione, con divertimento, musica e ospiti di primo piano. Gli eventi che riempiranno le serate sono stati presentati durante una conferenza stampa tenuta dall’assessore Francesco Colombo, assieme ai responsabili della commissione giovani. Ridotti nel numero, a causa delle difficoltà organizzative e alla necessaria prudenza, gli appuntamenti, allora, saranno due e, precisamente, la festa patronale del 26 luglio e la settima edizione della festa della birra dal 2 al 5 settembre. Ad animare la Patronale quest’anno sarà Bianca Atzei, showgirl e cantante italiana, già disco d’oro italiano con 'La paura che ho di perderti'. L’artista si esibirà in piazza Libertà e la serata sarà disciplinata da regole davvero ferree. Il Comune ha, infatti, deciso che consentirà l’accesso alla piazza soltanto ai cittadini in possesso di certificazione verde o di tampone rapido che attesti l’assenza di infezione, realizzato nelle 48 ore precedenti, oppure ancora che risulti guarito dal Covid non oltre i sei mesi precedenti l’evento. Per partecipare sarà necessario prenotare a partire dal 1° luglio sul sito del Comune. Sarà disponibile, annuncia Colombo, un truck sanitario in piazza Falcone e Borsellino per realizzare gratuitamente tamponi rapidi, per consentire a tutti coloro che avranno prenotato in assenza di green pass di poter accedere. Il numero massimo consentito è di mille persone, ma sarà garantita agli arconatesi la possibilità esclusiva di prenotare durante i primi 18 giorni di apertura dei bookings. Non mancherà quest’anno nemmeno la festa della birra, che si terrà presso la tensostruttura del campo sportivo e ospiterà quattro concerti conditi da tanta buona birra. Anche in questo caso sarà necessaria la prenotazione con massimo mille posti a serata. Dunque, dopo tanto tempo si torna alle feste arconatesi e i primi a dirsi soddisfatti sono proprio gli organizzatori: “Emozionante essere qui a parlare di feste dopo così tanto tempo; è un segnale che vogliamo lanciare alla comunità: festeggiare si può fare in piena sicurezza, ed è quello che faremo”, queste le parole del presidente della commissione giovani, Alessandro Torretta, seguite a ruota da quelle di Federica Pravettoni, responsabile dell’associazione 'Amici delle Feste', che ha voluto ringraziare i tanti volontari che si impegnano, a maggior ragione quest’anno, collaborando alla riuscita degli eventi. Per quanto attiene al lato dei costi, si stima un esborso attorno ai 15 mila euro.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento