meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 24°
Dom, 13/06/2021 - 23:50

data-top

martedì 15 giugno 2021 | ore 14:59

Sport e attività all'aperto

La città di Magenta si prepara a vivere un’estate anti-Covid all’aria aperta: sono, infatti, da poco aperti due bandi che permettono l’organizzazione di attività sportive e ricreative.
Magenta - Palazzo Municipale (Foto internet)

La città di Magenta si prepara a vivere un’estate anti-Covid all’aria aperta: sono, infatti, da poco aperti due bandi che permettono l’organizzazione di attività sportive e ricreative che possano allietare la bella stagione magentina. Viene, innanzitutto, riproposta alle associazioni sportive cittadine (già concessa nel 2020) di utilizzare spazi pubblici comunali per la realizzazione di attività motorie e volte al benessere psicofisico dei cittadini. Il bando si rivolge alle Associazioni e Società sportive iscritte nel Registro degli Enti del Terzo Settore del Comune di Magenta, per la realizzazione di attività da maggio a settembre 2021. Gli spazi individuati sono il parco di Villa Nai Oleari, l’area verde di Via Micca, la Tensostruttura di piazza Mercato, ma la richiesta è aperta anche ad altri spazi individuati dallo stesso richiedente e giudicati idonei dall’Amministrazione comunale. “La situazione di emergenza provocata dalla pandemia COVID-19 ha portato alla sospensione totale per lunghi periodi di tutte le attività culturali, sportive, aggregative e degli eventi in genere, ma le ultime disposizioni governative consentono la progressiva e condizionata riapertura di spazi permettendo di ricominciare a programmare iniziative a condizioni restrittive nei luoghi chiusi e favorendo il più possibile attività all’aria aperta, seguendo rigidi protocolli di sicurezza” si legge sul sito del Comune. Ecco, allora, un secondo bando, che ha il fine di raccogliere manifestazioni di interesse per l’organizzazione di momenti di intrattenimento e aggregazione in città nel corso dei mesi estivi. Oltre agli spazi già messi a disposizione per le attività sportive e motorie, saranno utilizzabili anche Casa Giacobbe, il parco antistante la Biblioteca Comunale, l’area verde di via Emiliani ed eventualmente spazi all’aperto individuati nelle frazioni di Pontevecchio e Pontenuovo. Nel frattempo, è stato annunciato che anche quest’anno, in occasione del 4 giugno, il ricordo della Battaglia di Magenta si svolgerà in forma ridotta. Non ci saranno né corteo né rievocazione storica, ma nella mattinata di domenica 6 giugno si svolgerà un presso l'Ossario un momento di celebrazione della storica battaglia per l’indipendenza dei territori lombardi dal dominio austroungarico. Per entrambi i bandi, le richieste vanno presentate all’indirizzo di posta elettronica egov [dot] magenta [at] cert [dot] poliscomuneamico [dot] net.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento