meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto 11°
Dom, 11/04/2021 - 19:50

data-top

domenica 11 aprile 2021 | ore 20:13

Visite oncologiche

Saranno 160 e tutte gratuite. Il Comune di Parabiago, insieme con Roveda 1955 e Lega Italiana per la lotta contro i tumori, spinge l'acceleratore sulle visite oncologiche di prevenzione.
Salute - Medico (Foto internet)

Saranno 160 e tutte gratuite. Il Comune di Parabiago, insieme con Roveda 1955 e Lega Italiana per la lotta contro i tumori, spinge l'acceleratore sulle visite oncologiche di prevenzione. La Roveda 1955, con lo slogan 'Per Natale ci vuole un abbraccio', aveva già promosso una simile iniziativa in occasione dello scorso periodo natalizio e aveva inoltre deciso, in quell'occasione, di devolvere alla Lilt l'equivalente del valore dei regali natalizi. Adesso ripropone l'idea con immutato spirito di solidarietà e impegno. "Nel mese di marzo - spiega il Comune in una nota - i cittadini di Parabiago potranno usufruire di 160 visite senologiche e dermatologiche gratuite che saranno eseguite dai medici della Lega Italiana per la lotta contro i tumori nei locali dell'ambulatorio adiacente alla farmacia comunale di via Bonaventura Cavalieri". Ringraziamenti a Roveda 1955 e un plauso per l'iniziativa sono stati espressi dall'assessore alle politiche sociali Elisa Lonati: "Un gesto - ha commentato - che evidenzia ancora una volta la capacità di fare attenzione e radicamento della nota azienda al nostro territorio e che diventa esempio di come il fare impresa possa assumere un valore più ampio per la comunità, conosciamo la realtà Lilt e quanto sia importante la prevenzione e la diagnosi precoce di tumori, negli anni precedenti, come amministrazione comunale, avevamo attivato già visite oncologiche gratuite rivolte alla cittadinanza gestite da Lilt". Una buona prassi che si è mantenuta nel tempo a beneficio di tutta la cittadinanza. I cittadini interessati dovranno recarsi alla farmacia di via Cavalieri per effettuare la prenotazione.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento