meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Ven, 21/01/2022 - 18:50

data-top

venerdì 21 gennaio 2022 | ore 18:13

La pandemia non ferma la lettura

'Operazione Biblioteca': a Corbetta un progetto di promozione alla lettura per i ragazzi delle scuole, in tempo di emergenza Covid. Ecco i principali appuntamenti.
Corbetta - Biblioteca (Foto internet)

La pandemia non ferma la lettura! "Nonostante le difficoltà dettate dalla situazione emergenziale - spiega l’assessore alla Cultura di Corbetta, Giuliano Gubert - che impedisce agli alunni delle scuole di Corbetta le tradizionali visite in biblioteca e, allo stesso tempo, impedisce ai bibliotecari e ad altri esperti di entrare a scuola, la biblioteca insieme con i docenti è riuscita a predisporre il progetto di promozione alla lettura 'Operazione Biblioteca' anche per questo anno scolastico". Cambieranno le modalità di incontro con i bibliotecari ma non cambierà la sostanza del progetto che come gli scorsi anni si propone l’obiettivo di promuovere il libro e il piacere della lettura, ed in genere la cultura, come occasione di crescita, arricchimento, divertimento e socialità per i bambini e ragazzi con attività ed iniziative ad integrazione dell’attività didattica curriculare facendo allo stesso tempo conoscere la biblioteca, il suo patrimonio documentario e i suoi servizi.

Nel dettaglio il progetto è così articolato

SCUOLA DELL’INFANZIA - Video letture
I bibliotecari registrano alcune videoletture che vengono poi trasmesse nelle classi ai bambini. La biblioteca fornisce poi alle classi interessate i libri cartacei letti così che possano essere presentati 'fisicamente' ai bambini.
SCUOLA PRIMARIA
CLASSI PRIME - Videoletture
I bibliotecari registrano un video di presentazione della Biblioteca e dei suoi servizi e alcuni video di letture di libri che vengono proiettati in classe nelle modalità e negli orari che le insegnati riterranno più adatti. La biblioteca fornisce poi alle classi interessate i libri cartacei letti così che possano essere presentati 'fisicamente' ai bambini. Sul sito della biblioteca, grazie all’aiuto del Ced comunale, è stato creato un apposito form di registrazione per gli alunni delle classi prime che ancora non hanno la tessera bibliotecaria e per alunni delle altri classi arrivati da poco a Corbetta e non ancora iscritti in biblioteca.
CLASSI SECONDE - Videoletture
I bibliotecari registrano alcune videoletture che vengono poi trasmesse nelle classi ai bambini. La biblioteca fornisce poi alle classi interessate i libri cartacei letti così che
possano essere presentati 'fisicamente' ai bambini.
CLASSI TERZE E QUARTE - 'Il libro degli errori' di Gianni Rodari
A tutte le classi terze e quarte viene proposta singolarmente la lettura animata seguita
da laboratorio con l’attore Matteo Riccardi, da svolgersi in classe con le modalità della Didattica a Distanza (l’attore trasmetterà dalla Biblioteca di Corbetta). La lettura e il
laboratorio si basano su 'Il libro degli errori' di Gianni Rodari, che offre spunti interessanti per giocare con le parole e la grammatica, in modo creativo e originale, unendo il divertimento e la leggerezza, con contenuti che si rifanno anche al programma didattico.
CLASSI QUINTE - Incontro con l’autore Chiara Lossani
In classe viene proposta la lettura del libro di Chiara Lossani 'Iqbal. Il sogno di un
bambino schiavo', Arka edizioni. Nel mese di marzo per ciascuna delle classi verrà organizzato un incontro con l’autrice del libro in diretta streaming. Sarà l’occasione per l’autrice di raccontare la genesi del libro e approfondire il tema dei diritti dei bambini (i proventi dei diritti d'autore del libro vengono devoluti a UNICEF per l'attuazione dei progetti contro il lavoro minorile) e allo stesso tempo per i bambini di porre domande all’autrice.

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
CLASSI PRIME - Dal libro al film 'Il mondo fantastico di Roald Dahl'
Lettura integrale di un libro e visione della sua trasposizione cinematografica. Le insegnanti per affrontare il genere del racconto fantastico proporranno le opere di Roald Dahl (le streghe, la fabbrica di Cioccolato, GGG, James e la pesca gigante)
CLASSI SECONDE - Viva Dante
In occasione della ricorrenza dei settecento anni della morte di Dante e della celebrazione del Dantedì (giornata istituita dal Governo nel 2020 dedicata a Dante e calendarizzata il 25 marzo, data che gli studiosi individuano come data di inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia) le classi leggeranno il libro di Luigi Garlando 'Vai all’inferno. Dante'.
Nella giornata del 25 marzo l’attore Alessandro Tacconi effettuerà un intervento online, un recital multimediale ispirato al romanzo, a cui parteciperanno in streaming tutte le classi seconde
CLASSI TERZE - Dal libro al film
Lettura integrale di un libro e visione della sua trasposizione cinematografica. A confermare la voglia della Biblioteca a stringere ancora più forte il suo legame con i lettori altre due iniziative:

Il Book Club, gruppo di lettura della Biblioteca, tornerà a riunirsi in presenza (rispettando il distanziamento e i protocolli di sicurezza) giovedì 18 febbraio alle 17.30 nella sala lettura della Biblioteca; dal 15 febbraio le porte della Biblioteca si riapriranno ai lettori. Dopo alcuni mesi di servizio prestito e restituzione effettuati sulla soglia, le modalità di prestito cambieranno; finché Corbetta rimarrà in zona gialla sarà possibile entrare in biblioteca, consegnare i resi, ritirare i documenti prenotati, scegliere i libri da prendere in prestito sugli scaffali (tutti gli altri servizi, tra cui la navigazione internet e l’utilizzo della sala studio rimangono ancora sospesi). L'accesso in biblioteca sarà consentito per massimo n. 2 utenti ogni 15 minuti; la prenotazione sarà obbligatoria.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento