meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante 12°
Sab, 01/10/2022 - 06:50

data-top

sabato 01 ottobre 2022 | ore 07:58

La nebbia gelata

La “galaverna”... mia mamma, preparandoci per andare a scuola, ci faceva due giri della sciarpa attorno al collo dicendoci che bisognava coprirsi bene perchè la nebbia si era “imbrocàa”.
Rubrica 'Trucioli di Storia' - Una ragnatela gelata

Oggi mi sono svegliato come sempre molto presto e, guardando dalla finestra, mi accorgo che la nebbia di ieri sera si è trasformata in ghiaccio regalando un paesaggio stupendo.
Apro le tende e mi metto in poltrona perchè voglio godermelo bene al calduccio questo panorama e mi vengono subito in mente i miei ricordi di bambino...
Quando succedeva questo fenomeno che oggi i miei nipoti (che hanno studiato) dicono che si chiama “galaverna”, mi ricordo che mia mamma, preparandoci per andare a scuola, ci faceva due giri della sciarpa attorno al collo dicendoci che bisognava coprirsi bene perchè la nebbia si era “imbrocàa”. A noi piaceva molto vedere il gelo che copriva qualsiasi cosa e vestiva di bianco tutte le piante. Io e mio fratello l’avevamo trasformato persino in un gioco. Andando a scuola ci dividevamo il percorso, uno a destra e uno a sinistra. Ci piaceva scovare le ragnatele dei ragni che tutte gelate erano bellissime e ci divertivamo a contarle, chi ne trovava di più e più grosse aveva vinto. Spesso ci divertivamo talmente tanto che ci dimenticavamo di andare a scuola e a quel punto erano guai. Non potevamo tornare a casa né arrivare in ritardo quindi non potevamo far altro che girovagare per boschi in cerca di ragnatele, sperando che nessun contadino ci vedesse. Il freddo era veramente tanto ma correndo non lo sentivamo. Ritornavamo a casa surgelati ma guai a dire che avevamo freddo perchè avrebbero scoperto la marachella, ma la cosa più bella che in quel momento potevamo desiderare era godere del calduccio del camino acceso!
Ne ho visti tanti di giorni con la “nebia imbrocàa” ma ogni volta che succede ne sono ancora meravigliato.

Nonno Aurelio
www.truciolidistoria.it - Trucioli di Storia

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento