meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, leggera pioggia
Ven, 22/01/2021 - 15:50

data-top

venerdì 22 gennaio 2021 | ore 16:14

"Attenzione per Ats e trasporto"

Noi con l'Italia Magenta, durante l'ultima seduta del consiglio comunale, ha richiamato l'attenzione sulle vicende della società di trasporti Ats.
Politica - Noi con l'Italia Magenta

Nel corso del consiglio comunale che si è tenuto lunedì 30 novembre, il gruppo di Noi con l'Italia Magenta, rappresentato dal capogruppo Massimo Peri e dal consigliere Cristiano del Gobbo, ha richiamato l'attenzione sulle vicende della società di trasporti Ats: "Stiamo seguendo da tempo tutta la vicenda Ats, con le problematiche di sopravvivenza che negli anni sono accorse e che in questo anno di grande difficoltà per “fermi” o “riduzioni” obbligate a causa della pandemia causata dal virus Covid-19, si sono ulteriormente complicate.
ATS svolge per la nostra città e per tutto il territorio un grande servizio - afferma Peri- soprattutto a beneficio dei nostri studenti come il servizio di “scuolabus, ma anche per tutte le persone che abbiano necessità di spostarsi tra le frazioni e nella città per un collegamento tra i servizi quali comune, ospedale, centro, mercato settimanale, ecc... Le gravi difficoltà di questi mesi, ma di tutto quest’anno, hanno ulteriormente accentuato le problematiche economiche della società, al punto da vedere dimissionario tutto il cda, causando cosi una seria possibilità alla definitiva chiusura della Società ATS, con il conseguente stop a tutto il prezioso servizio alla città. La nostra prima preoccupazione però va ai 10 dipendenti attualmente impiegati in Ats, e vorremmo al proposito fare un plauso a tutte le persone che si sono e si stanno veramente adoperando per salvare società, dipendenti e servizio, ed in prima istanza al Dott. Pinna Ad di ATS, che ha accettato il difficile compito di Amministratore Unico (ricordo che tutto l’impegno risulta essere a titolo gratuito, senza cioè emolumenti da parte della società) per un possibile traghettamento verso una soluzione che garantisca una continuità economica, e salvaguardare cosi, Società, dipendenti e servizio.
Un plauso va anche al nostro Sindaco Calati, che ha lavorato coinvolgendo tutti i sindaci dei paesi soci, per concordare la decisione unitaria a proseguire nel sostegno ad ATS rinnovando le proprie quote societarie". Il Gruppo NCI ha chiesto quindi ufficialmente al Sindaco ed alla Giunta un ulteriore impegno al fine di trovare già da subito, possibili nuovi servizi, in modo da allargare il campo di attività di ATS, come ad esempio: un possibile collegamento tra gli ospedali della nostra ASST Legnano/Cuggiono/Magenta/Abbiategrasso, oppure, il valutare una possibile modifica dello statuto attualmente in essere, in modo da allargare ulteriormente il campo di attività della società stessa. Tutto questo, noi crediamo, se operato per tempo, potrebbe essere la salvezza per tutti i dipendenti, e la salvezza di un servizio prezioso a tutta la cittadinanza.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento