meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 18°
Mar, 22/09/2020 - 15:20

data-top

martedì 22 settembre 2020 | ore 16:08

'Una vita in vacanza'

ANPANA, ENPA e ANDROMEDA presentano 'Una vita in vacanza' campagna di sensibilizzazione contro il randagismo. Spot pubblicitario ideato e creato da 9 giovani artisti.
Territorio - Contro il randagismo

Le associazioni novaresi ANPANA, ENPA e ANDROMEDA presentano 'Una vita in vacanza' campagna di sensibilizzazione contro il randagismo. Con il patrocinio della Provincia e del Comune di Novara lo spot pubblicitario rappresenta lo spirito Animal Friendly dei novaresi. "Quest’anno cercavo qualcosa di nuovo - spiega Emanuela Zonca di ANPANA Novara - non più il solito manifesto per il pubblico e la risposta è arrivata dalla amica Laura Pigozzo regista e titolare della ‘Scuola di Cinema Teatrica’ di Galliate. Uno spot pubblicitario ideato e creato da 9 giovani artisti under 18 per parlare ai loro coetanei del triste fenomeno dell’abbandono’. Con la supervisione di Laura". Una campagna di sensibilizzazione che vuole lasciare un messaggio positivo: vivere con un amico a 4 zampe e prendersene cura è qualcosa di bello che fa bene all’anima. Anche in estate! Sempre! Sono gli adolescenti che avranno il compito ma anche l’opportunità di cambiare le cose, la concezione di stili di vita e siamo certi che questa loro idea e creazione sia molto più efficace di tante immagini che evocano tristezza ma che non fanno presa sui giovani. "Per far toccare con mano la tragedia dei cani abbandonati e la loro vita in canile in attesa di adozione – spiega Marco Negrini di ENPA Novara – i ragazzi hanno voluto visitare la struttura del Comune di Novara, che gestisco come associazione e alcune scene sono state girate all’interno della stessa". Presenti all’incontro alcuni rappresentanti delle Istituzioni, Provincia, Comune e il Direttore Asl veterinaria che hanno consegnato gli attestati di fine corso teatrale ai giovani artisti ai quali sono andati anche i complimenti e gli applausi di tutti i presenti per la professionalità dimostrata. La trama dello spot - Filippo, un ragazzo di 14 anni, è sulla poltrona di casa insieme alla sua cagnolina Maggie intento a guardare un film quando un’edizione straordinaria del tg interrompe il loro riposo. La giornalista annuncia un vile gesto di un delinquente che ha abbandonato la sua cagnolina. Per fortuna è in buone condizioni e si trova già ospitata nel canile di Novara. Filippo e Maggie, ripensano separatamente al loro passato quando ancora non si conoscevano e rivivono alcuni dei loro tristi eventi. Poi, le loro menti vanno al momento in cui si sono conosciuti per la prima volta, in canile, tra i due è stato amore a prima vista. Capiscono quanto il loro incontro sia stato importante e decidono di ritornare al canile per adottare la cagnolina salvata dall’abbandono. La scena si chiude con la stessa immagine dell’inizio, solo che ora sul divano sono in tre; Filippo, Maggie e Audrey.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento