meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 27°
Mar, 04/08/2020 - 18:50

data-top

martedì 04 agosto 2020 | ore 19:10

Legnano: viabilità 'Grande Trittico'

Il 3 agosto, in occasione del 'Grande Trittico Lombardo', competizione ciclistica che partirà da Legnano, entreranno in vigore modifiche alla circolazione stradale.
Sport - Ciclismo (Foto internet)

Il 3 agosto, in occasione del 'Grande Trittico Lombardo', competizione ciclistica che partirà da Legnano, entreranno in vigore modifiche alla circolazione stradale e alle possibilità di parcheggio. Dalle 5 alle 13 sarà istituito il divieto di sosta, con eccezione per i veicoli al servizio della gara, nelle seguenti aree: parcheggio di via Matteotti, largo Tosi, piazza Europa, via Lanino, via Diaz e parcheggio attiguo. Dalle 7 alle 13 sosta vietata anche in piazza Vittorio Veneto, via XX Settembre (tratto tra le vie Pisacane e San Bernardino e, per circa 300 metri, nella zona antistante il numero civico 147). Il divieto di circolazione interesserà, dalle 7 alle 13, via Lampugnani, via Matteotti (il parcheggio adiacente sarà accessibile solo dall’ingresso di via Gilardelli, solo i mezzi del Trasporto Pubblico Locale continueranno a transitare fino alle 8), largo Tosi, piazza Europa, via Lanino, via Diaz e parcheggio attiguo, via Savonarola (tra corso Sempione e via Diaz). Piazza San Magno sarà chiusa nella parte compresa tra via Luini e la piastra in legno. Dalle 10.30 e per il tempo necessario al passaggio degli atleti, circolazione vietata in piazza IV Novembre, corso Italia, piazza Monumento, piazza del Popolo, via Venegoni, piazza Vittorio Veneto, via XX Settembre, via per Inveruno, via Robino (tratto tra via Elisone e viale Sabotino), viale Sabotino (tratto tra via Robino e via Novara), via Novara (tra viale Sabotino e via Firenze).

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento