meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, fitta pioggia 18°
Gio, 24/09/2020 - 21:20

data-top

giovedì 24 settembre 2020 | ore 22:18

'E' di nuovo sport'

Aperto il bando dell'Assessorato allo Sport della Lombardia 'E' di nuovo sport' che ha l'obiettivo di aiutare le associazioni dilettantistiche a causa dell'emergenza sanitaria.
Sport - 'E' di nuovo sport'

"Aperto il bando dell'Assessorato allo Sport di Regione Lombardia 'E' di nuovo sport' che ha l'obiettivo di aiutare le associazioni sportive dilettantistiche a causa dell'emergenza sanitaria". Lo comunica l'assessore regionale allo Sport e Giovani, Martina Cambiaghi. Fino al 15 settembre basta collegarsi al sito internet di Regione Lombarda all'indirizzo www.bandi.servizirl.it e seguire la procedura per entrare nella graduatoria dedicata alle diverse realtà sportive lombarde. DOTAZIONE FINANZIARIA - La dotazione finanziaria complessiva è pari a 3.785.369 euro, di cui 2.785.369 euro a carico di Regione Lombardia e 1.000.000 euro a carico di Fondazione Cariplo. IL BANDO - Il bando totalmente rinnovato rispetto agli anni precedenti non solo raddoppia ampiamente la dotazione finanziaria a disposizione della società sportive lombarde, passando dal 1,6 milioni degli scorsi anni a 3,7 milioni del 2020, ma permetterà di ricevere un contributo massimo fino a 10.000 euro a tutte le realtà che entreranno in graduatoria. Nell'edizione 2020 saranno comprese sia le spese ordinarie sostenute dalle società sportive che quelle legate all'emergenza sanitaria. Il contributo concesso sara' pari al massimo al 70% delle spese ammissibili e andrà da un minimo di 6.000 euro a un massimo di 10.000 euro. Le domande di contributo devono comprendere spese riferite al periodo compreso tra il 1° settembre 2019 e il 15 settembre 2020.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento