meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 15°
Dom, 23/02/2020 - 12:50

data-top

domenica 23 febbraio 2020 | ore 13:49

Una denuncia e un'espulsione

Fermati dalla Polizia locale di Castano tre pregiudicati albanesi: una denuncia ed un espulsione dall’Italia, grazie al varco di sicurezza cittadino.
Castano Primo - La Polizia locale

Fermati tre pregiudicati albanesi: una denuncia ed un espulsione dall’Italia, grazie al varco di sicurezza cittadino. E’ quanto avvenuto a Castano la scorsa mattina, quando è scattato un allert nel sistema informatizzato del varco di sicurezza collegato al sistema di videosorveglianza comunale. A quel punto un operatore individuava il mezzo in transito e lo bloccava. Nel procedere al controllo documentale emergeva che a bordo del veicolo vi erano tre persone di nazionalità albanese i quali risultavano avere precedenti penali e di polizia collegati a furti e ricettazione. Nell’approfondire il controllo emergeva che uno dei tre era destinatario di un provvedimento di espulsione dal territorio Nazionale, mentre un altro era da rintracciare. Dopo gli accertamenti di rito i due soggetti venivano tradotti presso il Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica dove venivano sottoposti a foto segnalamento e comparazione. Attesi gli esiti dove emergevano svariati alias, uno dei due veniva accompagnato presso l’ufficio Immigrazione della Questura di Milano dove veniva presa in carico presso le camere di sicurezza per essere poi espulso. Per l’uomo S.N., albanese, di anni 25, scattava anche la denuncia penale da parte del comando Polizia locale di cui all’art. 10 bis del D.lgs. 25 luglio 1998, n. 286 Testo unico immigrazione. Per l’altro pregiudicato, dopo gli accertamenti di rito, veniva notificato biglietto di invito a presentarsi di concerto con una Questura del sud Italia ai sensi dell’art.15 del T.U.L.P.S.

Invia nuovo commento