meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno -1°
Lun, 29/11/2021 - 05:20

data-top

lunedì 29 novembre 2021 | ore 04:32

L'educazione digitale

Con il patrocinio del Comune, il progetto dedicato ai ragazzi della scuola Secondaria di Primo Grado e realizzato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo ‘E. De Amicis’.
Scuola - Educazione digitale (Foto internet)

Le tecnologie digitali sono una realtà con le quali è necessario entrare in contatto, ma con consapevolezza. Per diffondere maggiore coscienza nella fascia della popolazione più giovane, il Comune di Marcallo con Casone patrocina e finanzia (mettendo a disposizione una somma complessiva di 2 mila euro) il progetto ‘Educazione digitale’, dedicato ai ragazzi della scuola Secondaria di Primo Grado e realizzato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo ‘E. De Amicis’. “Si tratta di un’iniziativa curata dal nostro concittadino Luciano Colombo, esperto nel settore - ha spiegato il sindaco, Marina Roma - Il corso si propone di educare ad un uso consapevole, responsabile e sicuro di Internet e delle tecnologie digitali, attraverso un percorso di sensibilizzazione e formazione fondato sulla trasposizione nel digitale del mondo reale che ben conosciamo”. Un altro progetto rivolto agli alunni delle Medie, già in funzione da qualche anno, è ‘Compiti insieme’, uno spazio pomeridiano finalizzato al recupero didattico e allo sviluppo di percorsi di studio che permettano di sviluppare maggiore autonomia. ‘Compiti insieme’ è realizzato in collaborazione con la cooperativa Albatros ed è gestito da personale didattico specializzato.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento