meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mer, 11/12/2019 - 08:50

data-top

mercoledì 11 dicembre 2019 | ore 09:07

'Lombardia è Ricerca': scoperta da premio

Venerdì 8 novembre, il Premio Internazionale 'Lombardia è Ricerca' al biologo Guido Kroemer. Saranno presenti anche Giacomo Poretti, Gerry Scotti e Alessia Ventura.
Milano - 'Lombardia è Ricerca' (Foto internet)

Venerdì 8 novembre si svolgerà al Teatro alla Scala di Milano il Premio Internazionale 'Lombardia è Ricerca' che assegna 1 milione di euro alla migliore scoperta scientifica nell'ambito delle Scienze della Vita, quest'anno dedicato alla medicina di precisione. Una giuria di 15 scienziati di calibro internazionale, presieduta dalla cardiologa Silvia Priori, ha decretato vincitore del Premio il biologo molecolare Guido Kroemer per aver scoperto nella restrizione calorica un fattore chiave per la longevità. All'evento parteciperanno il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, il vicepresidente Fabrizio Sala, Paolo Veronesi, presidente della Fondazione Veronesi. Interverranno Stefano Mancuso, neurobiologo dell'Università di Firenze e Salvatore Aranzulla, fondatore di Aranzulla.it. Saranno presenti, inoltre, l'attore Giacomo Poretti, il conduttore Gerry Scotti, ambasciatore della ricerca per Regione Lombardia, e la conduttrice Alessia Ventura. Nel corso della cerimonia saranno consegnati riconoscimenti anche alle scuole vincitrici del concorso 'Lombardia è ricerca', istituito da Regione Lombardia e promosso in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale, e del premio 'RYoung Comitato Claudio De Albertis'. Le scuole coinvolte sono il Liceo Scientifico Statale Galilei di Erba, l'Istituto Aeronautico Locatelli di Bergamo, l'Istituto statale di istruzione superiore (ISIS) Cipriano Facchinetti di Castellanza, l'Istituto Tecnico Industriale Statale (I.T.I.S.) Pietro Paleocapa, sempre di Bergamo, e le Opere sociali Don Bosco Istituto Tecnico Tecnologico 'Ernesto Breda' di Sesto San Giovanni. La 'Giornata della Ricerca' avrà inizio alle 9 e terminerà alle 12.30. In apertura dell'evento si esibiranno Raphael Gualazzi al pianoforte e Edoardo Zosi che si esibirà suonando un violino Giuseppe Guarneri del Gesù Spagnoletti del 1734.

Invia nuovo commento