meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 29°
Mer, 06/07/2022 - 21:50

data-top

mercoledì 06 luglio 2022 | ore 22:14

Diego Della Valle lascia la Fiorentina

In una lettera aperta, l'ormai ex patron, vuole spiegare la sua decisione
Sport - Diego e Andrea Della Valle (Foto internet)

Quella che, inizialmente, sembrava essere una semplice voce, ora è, purtroppo, realtà. Diego Della Valle ha deciso di lasciare, ufficialmente, la Fiorentina e lo ha annunciato, proprio, poche ore fa, anche tramite una lettera aperta pubblicata sul sito viola e che vi proponiamo integralmente. Diego passa, quindi, la palla al fratello Andrea, che lo scorso mese di settembre si era dimesso da presidente della società. Una decisione che, come è normale, ha fatto e continuerà a far discutere. Una scelta che ha lasciato senza parole la maggior parte dei tifosi che sperano in un possibile ripensamento e che lo stesso Della Valle faccia 'marcia indietro'. Perchè, dopotutto, come negarlo, con lui la Fiorentina ha vissuto anni importanti e, per molti aspetti, straordinari. Sempre nelle prime posizioni in campionato, protagonista della Champions League, stava lavorando per un progetto serio ed attento per un futuro sempre ai massimi vertici. LO STRANO CASO DEL DESTINO: E pensare che, mentre Diego Della Valle annunciava il suo addio alla Fiorentina, dall'altra parte il tecnico Cesare Prandelli continuava a ripetere di voler rimanere in viola, onorando, così, il suo contratto fino alla fine.
LA LETTERA APERTA DI DIEGO DELLA VALLE:
“Scrivo a tutti quelli che vogliono bene alla Fiorentina per comunicare che da oggi non sarò più il Patron della Società. La sottile strumentalizzazione che in questo periodo qualcuno ha tentato di fare nei confronti della Società, contrapponendola ai suoi tifosi, ha superato ogni livello di tollerabilità e qualunque cambiamento di comportamento per il futuro non ne modificherebbe comunque la gravità. Vedere la Società messa da molti sul banco degli imputati senza aver commesso nulla se non difendere con forza i valori e la dignità della maglia viola non è per me accettabile e soprattutto non è giusto. Ai tifosi veri dico di tenere gli occhi aperti e di non farsi usare da chi vuole destabilizzare i rapporti tra la società e i suoi sostenitori; state vicini a questa dirigenza che ha dato e darà il massimo per cercare di farvi sognare ancora di più, e fate in modo che mio fratello Andrea rimanga vicino alla Società con tutta la passione che ha e che ha sempre dimostrato. Pochi come lui sanno dosare cuore e capacità gestionali necessarie per guidare una Società di calcio importante come la Fiorentina. Voi tutti, tifosi veri, continuate a sostenere questi ragazzi che vanno in campo perché sono un gruppo fantastico e generoso e difendete sempre e solo i valori della maglia viola”. Diego Della Valle.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!