meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 32°
Mar, 05/07/2022 - 20:20

data-top

martedì 05 luglio 2022 | ore 21:26

Un bando comunale per smaltire l'amianto

Turbigo - Immagine dall'alto di Turbigo

L'Assessore all'ecologia del Comune di Turbigo, Fabrizio Allevi, ha elaborato assieme all'ufficio ecologia un bando per quei cittadini virtuosi che stanno pianificando la rimozione e lo smaltimento delle proprie coperture in eternit, un elemento dannoso che ancora oggi troppe abitazioni a Turbigo possiedono. L'iniziativa dell'assessorato prevede una dotazione per l'anno 2010 di € 10.000,00, messi a disposizione dal Comune, ed è istituito per la rimozione, trattamento e smaltimento delle coperture in amianto presenti sia negli edifici residenziali che in quelli accessori (box, porticati, rustici, ecc.). 'Di questi € 10.000,00 - ha dichiarato l'assessore Allevi - € 7.000,00 saranno funzionali per lo smaltimento e € 3.000,00 per il trattamento'. La determinazione del contributo comunale avverrà secondo criteri diversi in base alla tipologia di intervento previsto. Nel caso di rimozione della copertura, il contributo è pari al 100 % dei costi previsti per lo smaltimento (fino ad un massimo di € 10 al mq); nel caso invece del trattamento, il contributo è pari a € 1,0 al mq. In qualsiasi caso, il contributo non potrà superare la somma di € 2.000,00. Tutti coloro che volessero partecipare al bando potranno fare domanda presso l'ufficio ecologia entro le ore 12.30 del 2 Aprile 2010. L'organo comunale rende anche noto che tutti i cittadini le cui abitazioni risultino avere coperture in amianto sono tenuti ad autodenunciarsi presso gli sportelli ASL, questo per un'ovvia ragione di monitoraggio territoriale sulla concentrazione di amianto esistente nei nostri edifici. L'ufficio ecologia è a disposizione il Lunedì e il Mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 12.30; è anche possibile telefonare al numero 0331.899143 (interno 3) o inviare un messaggio alla mail tecnica [dot] ecologia [at] comune [dot] turbigo [dot] mi [dot] it.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento