meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 18°
Sab, 24/08/2019 - 07:20

data-top

sabato 24 agosto 2019 | ore 07:41

70 anni di risate

Teresa, Mabilia e Giovanni nel nuovo spettacolo '70 Voglia di Ridere C'è': 'I Legnanesi' saranno in scena al Teatro della Luna, dal 29 dicembre al 3 marzo prossimi.
Eventi - 'I Legnanesi': 70 anni di risate

70 anni che raccontano una storia, fatta di ringhiere che si snodano sui ballatoi, di vicini così vicini da avere la sensazione che vivano con te, dove si condividono gioie e preoccupazioni. La ringhiera che corre nell’anima, che non è “passato”, ma ormai è un modo di essere, dal 1949 quando Felice Musazzi e Tony Barlocco, metalmeccanici della Franco Tosi insieme a Luigi Cavalleri, diedero vita all’oratorio di Legnarello a questa esperienza ancora oggi unica, costretti da una disposizione del Cardinale Schuster che vietava le rappresentazioni teatrali promiscue, a far interpretare i ruoli femminili da uomini: da qui ha origine la composizione esclusivamente maschile della Compagnia. Con il nuovo spettacolo, 'I Legnanesi' festeggiano un anniversario importante, in cui passato e futuro si legano per celebrare, naturalmente a teatro, tradizioni e risate in compagnia della famiglia più divertente d’Italia! Sì, d’Italia: chi avrebbe mai potuto immaginare, 70 anni fa, che il dialetto lombardo potesse diventare vera e propria lingua universale, capace addirittura di decifrare e comunicare trasformazioni sociali in atto e di collezionare numeri da rockstar con oltre 160.000 spettatori ogni stagione (lo scorso anno è stato record a Milano con più di 60.000 presenze al Teatro della Luna e ogni anno gli spettacoli de I Legnanesi sono tra i 10 più visti nel nostro Paese). “Siamo felici di festeggiare al Teatro della Luna i 70 anni de I Legnanesi, simbolo di una tradizione di teatro popolare che ha saputo rinnovarsi e crescere rimanendo fedele alla sua storia. – dichiara Giancarlo Sarli A.D. di Forumnet SpA – L’attesa crescente per il nuovo spettacolo e l’affetto tangibile degli spettatori, di cui abbiamo quotidianamente testimonianza, sono di buon auspicio per un 2019 da record da trascorrere insieme”. Un trio collaudatissimo, quello composto da Antonio Provasio (Teresa), Enrico Dalceri (Mabilia) e Luigi Campisi (Giovanni), che con talento e una capacità unica di tenere gli spettatori incollati alle poltrone, regalano risate senza sosta portando in scena quelle che ormai sono vere e proprie 'maschere', con un gioco di squadra perfetto, di grande affiatamento. Personaggi resi più moderni, con una comicità attuale, senza perdere mai di vista l’insegnamento originario di Musazzi, con cui Provasio ha lavorato per nove anni, entrato giovanissimo, appena maggiorenne, nella compagnia. Insieme alla Famiglia Colombo, c’è tutto il mondo del cortile (la Pinetta di Alberto Destrieri, la Carmela di Maurizio Albè, la Fiorella di Mauro Quercia, e poi Valerio Rondena, Giordano Fenocchio, Giovanni Mercuri, Franco Cattaneo, Danilo Parini e la new entry Francesco Pellicini), ci sono i giovanissimi boys spesso per la prima volta sul palco, ci sono le maestranze tecniche, le sarte, la direzione artistica di Sandra Musazzi e lo staff di produzione guidato da Enrico Barlocco: due cognomi, i loro, che parlano di continuità, di impegno e di rispetto di una grande storia. Musiche, scenografie sfavillanti e balletti meravigliosi faranno da cornice a questo grande spettacolo. Una Mabilia “star di Legnano”, che ha bisogno solo di un palco e dei riflettori per brillare come una stella del Varietà, è protagonista dei quadri musicali sempre più scintillanti con una pioggia di strass e cristalli su tutti i costumi, da quello dedicato all’amato corpo degli Alpini (per ricordare la fine della “Grande Guerra”, festeggiare il centesimo compleanno dell’Associazione Nazionale Alpini - A.N.A. - fondata proprio a Milano l'8 luglio 1919 e i 70 anni del famosissimo Coro A.N.A. di Milano, fondato, proprio come i Legnanesi, nel 1949 e per celebrare la novantaduesima Adunata Nazionale Alpini che si svolgerà proprio a Milano il 10, 11 e 12 maggio 2019) al gran finale del primo tempo con un sapore operistico, sulle note dell’Habanera di Bizet. Eccezionalmente, all’anteprima al Teatro della Luna, Enrico Dalceri ha chiesto l'intervento del Coro A.N.A. di Milano per dare ancora più valore a questo quadro musicale che celebra la tradizione e per regalare un momento davvero unico e speciale nel suo genere. Dopo le prime tappe del tour (che prosegue fino a maggio 2019, con I LEGNANESI attesi a Gorizia, Bolzano, Genova, Torino, e tante altre città – info www.ilegnanesi.it), grande ritorno al Teatro della Luna di Milano, dal 29 dicembre, pronti per brindare insieme al loro pubblico per l’arrivo del nuovo anno con lo spettacolo speciale del 31 dicembre con l’immancabile panettone; poi, il divertimento al Teatro della Luna continua fino al 3 marzo 2019 per quasi 50 repliche.

Invia nuovo commento