meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Lun, 19/11/2018 - 00:50

data-top

lunedì 19 novembre 2018 | ore 01:42

In festa per don Franco

Ottanta lunghi anni in sintonia con il Signore per don Franco Roggiani. Un momento di condivisione con il sacerdote. La comunità gli ha reso omaggio, stando tutti insieme.
Cuggiono - Don Franco durante la celebrazione della Santa Messa

Domenica 9 settembre, in occasione di un compleanno speciale, don Franco Roggiani è tornato a celebrare la S.Messa nella Basilica di Cuggiono, insieme a don Angelo Sgobbi, che lo accolto, all’inizio, con queste parole: “Gli ottant’anni sono un bel traguardo nel cammino di un uomo e di un sacerdote. Per noi è un momento bello, di festa, questo che viviamo oggi con don Franco; festeggiamo con lui questo lieto evento, e vogliamo fargli di cuore i nostri auguri, ma voi sapete che a un sacerdote gli auguri che giungono più graditi sono quelli della preghiera. La nostra comunità è la nostra famiglia, quindi oggi festeggiamo il compleanno di don Franco pregando insieme a lui”. A Casate da settembre 2014 dove continua la sua missione sacerdotale, Cuggiono si è stretta attorno a lui in un affettuoso e riconoscente abbraccio. D’altronde, impossibile dimenticare i 23 anni (dei suoi 80) come parroco di Cuggiono (dal 1991, dal 2006 anche di Castelletto, ndr), oltre all’impegno come decano dal 2003 al 2010, per cui don Franco si è speso con tutta la passione, la cura, la tenerezza, la sensibilità e la creatività di un pastore che cerca di indirizzare il suo gregge. Una festa cominciata con la S.Messa. “Come diventare santi – ha spiegato, nell’omelia, don Franco - I gesti li conosciamo, l’importante è che non rimangano solo gesti, ci sia dentro il cuore... l’anima”. Raccontando come pregare oggi, concretizzandola, la preghiera che ci ha insegnato Gesù: il Padre Nostro. “Provate a pregare il Padre nostro così, per 50 anni... alla fine vi troverete in sintonia con il Signore, ragionerete come Lui, penserete come Lui, amerete gli uomini come Lui. E gli 80 anni, don Franco? Gli 80 anni mi sono arrivati dal Signore, ringraziatelo insieme a me, durante questa Eucaristia, per tutto il bene che Lui ha fatto, magari attraverso il don Franco, e nonostante il don Franco. E se volete che ci ritroviamo qui al 90esimo... cominciate a pregare adesso!” L’immancabile battuta ha sciolto l’emozione dei fedeli in un applauso, che, avranno subito iniziato a pregare, “su indicazione del don Franco”, per augurargli nuovi e felici traguardi. Al termine della celebrazione il pranzo insieme in oratorio, preparato dai volontari, con una grande torta, per permettere agli amici cuggionesi di salutarlo e di fargli personalmente gli auguri.

Invia nuovo commento