meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 26°
Lun, 20/08/2018 - 09:50

data-top

lunedì 20 agosto 2018 | ore 10:43

"Buona pensione, Serena"

Semplice e genuina, buona come il pane: è stata così la festa di commiato che la comunità di Casate ha voluto dare alla storica negoziante Serena, che dopo 55 anni è andata in pensione.
Casate - Tutti in festa per augurare buona pensione alla Serena

Semplice e genuina, buona come il pane: è stata così la festa di commiato che la comunità di Casate ha voluto dare alla storica negoziante Serena. Sabato 28 luglio, poco prima di abbassare la serranda alle 19, un folto gruppo di giovani ha preso l’iniziativa per celebrare la bottega di rivendita di pane della frazione. Dopo un commosso suono del silenzio militare, tante persone si sono unite per festeggiare Serena Pisoni che, dopo 55 anni di attività, chiude per sempre il negozio. Stupore e composta commozione da parte della signora Serena che dal 1963 ha sempre lavorato nell’attività commerciale fondata dal marito Gaetano Garavaglia e che, per raggiunti limiti d’età, ha deciso di chiudere per sempre. Dietro quella serranda, che si è abbassata per l’ultima volta e che rimarrà sigillata, tanti ricordi: il pane quotidiano, i dolci (anni fa di produzione propria), il punto di ritrovo per le chiacchere in dialetto, le patatine e l’Estathe per fare merenda... fino alla distribuzione del nostro settimanale Logos. Dietro quella serranda un piccolo mondo antico che se ne va, che lascia tanta nostalgia e gratitudine per chi ha contribuito a un pezzo della storia di paese, semplice e genuina, buona come il pane.

Invia nuovo commento