meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 17/12/2017 - 21:20

data-top

domenica 17 dicembre 2017 | ore 22:17

In una galassia lontana lontana

L’ottavo episodio di Star Wars, 'Gli Ultimi Jedi', è ormai alle porte. Facciamo, quindi, una panoramica sui più importanti videogiochi dedicati alla saga di George Lucas.
Star Wars Battlefront II

“Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana...” impossibile, davanti a queste parole, non pensare immediatamente a uno sfondo stellato e una fanfara che ormai è entrata a pieno titolo nella cultura popolare: Star Wars, o Guerre Stellari, per i più nostalgici.
L’arrivo ormai imminente nelle sale cinematografiche dell'ottavo episodio della saga, ‘Gli Ultimi Jedi’, è un ottimo pretesto per richiamare alla memoria i videogiochi ambientati nell’universo ideato da George Lucas che proprio quest’anno ha compiuto il suo quarantesimo anniversario. Star Wars è a tutti gli effetti una fiaba dell’era moderna, capace di rinnovarsi e affascinare diverse generazioni. Questa lista non sarà una classifica, ma una panoramica dei titoli che si sono differenziati per le loro caratteristiche uniche.

La copertina di Star Wars RebellionREBELLION
1998, LucasArts
Un gioco strategico e gestionale, dove è possibile scegliere se schierarsi dalla parte dell’Impero Galattico, oppure unirsi all’Alleanza Ribelle. Dalla plancia di comando si ha una visione completa dei sistemi planetari, come un’enorme scacchiera stellare, per muovere le proprie astronavi in cerca di materiali per costruirne di più potenti, per reclutare personaggi nuovi e ingaggiare battaglie contro la fazione avversaria nel tentativo di distruggerla. Non mancano le interazioni con i protagonisti più importanti della saga, che in base alle loro abilità si riveleranno utili al comando delle navi in battaglia, nelle missioni diplomatiche o di sabotaggio. Inutile dire che il cuore della maggior parte dei giocatori tende a simpatizzare per i ribelli, però la soddisfazione di costruire una Morte Nera, unendosi all’Impero, non è affatto da sottovalutare.

La copertina di Star Wars Jedi Knight 2JEDI KNIGHT
1995 / 2003, LucasArts / Raven Software
Personaggi completamente originali si troveranno ad affiancare quelli più famosi della saga, ma il grandissimo pregio che ha questa serie è quello che finalmente mette nelle mani del giocatore una spada laser e consente di sprigionare il potere della Forza. L’ultimo capitolo, Jedi Academy, realizza i sogni degli appassionati, chiedendo al giocatore di personalizzare il personaggio principale a piacimento e di costruire la spada laser secondo i propri gusti.

La copertina di Star Wars Rogue SquadronROGUE SQUADRON
1998 / 2003, Factor 5 / LucasArts
Ammettiamolo, quale appassionato di Star Wars non ha mai sognato di salire a bordo di un Ala-X, del Millennium Falcon o dei caccia Tie imperiali? Rogue Squadron segue le vicende della squadriglia che ha portato a compimento le missioni più pericolose dell’Alleanza Ribelle. Guidati dal leader Wedge Antilles, i giocatori possono pilotare diversi tipi di astronavi impegnati nelle più disparate missioni di volo: dalla scorta di mercantili agli scontri con i caccia nemici fino alle leggendarie battaglie su Hoth e contro la Morte Nera.

La copertina della raccolta che comprende entrambi gli episodi di Star Wars Knights of the Old RepublicKNIGHTS OF THE OLD REPUBLIC
2003, BioWare
Un salto indietro nel tempo di alcuni millenni rispetto al film Una Nuova Speranza, proietta il giocatore in piena epoca della Vecchia Repubblica, quando i Jedi sono ancora numerosi e potenti, ma lo sono altrettanto anche i malvagi Sith. Con questo titolo, BioWare confeziona il primo vero e proprio gioco di ruolo di Star Wars, dando finalmente agli appassionati la possibilità non solo di personalizzare il proprio personaggio e costruire una o più spade laser, ma anche di influenzare l’andamento della trama, attraverso le scelte fatte durante il gioco. Si può decidere di salvare la vita a un personaggio, come anche di colpirlo e derubarlo. Si può giocare d’azzardo e rispondere ai compagni in modo garbato oppure scontroso, si può decidere la sorte di una tensione con un avversario scegliendo accuratamente le parole nel dialogo o passare direttamente a un “combattivo negoziato”, quello con la spada laser, per intenderci. In questo modo cambierà la fama del proprio personaggio e questo influenzerà non solo i comportamenti con i personaggi che si incontreranno, ma anche le relazioni con i compagni di avventura. Non per niente, ha ricevuto numerosi premi dalla critica di settore.

La copertina di Star Wars Il potere della ForzaIL POTERE DELLA FORZA
2008 / 2010, LucasArts
Inserendosi nello spazio vuoto rimasto tra la prima e la seconda trilogia dei film, il protagonista è Starkiller, un apprendista di Darth Vader, che scatenerà tutta la potenza dirompente della Forza, guidato dalle emozioni forti del Lato Oscuro. Il conflitto personale però è altrettanto forte, perché durante alcune missioni per conto del suo maestro, Starkiller conoscerà alcuni Jedi sopravvissuti allo sterminio e scoprirà che esiste un’altra via della Forza, diversa dagli insegnamenti malvagi di Vader. Lo scontro diventa inevitabile: Starkiller resterà fedele al lato oscuro, oppure si redimerà? Sta al giocatore scegliere.

La copertina di Star Wars Battlefront IIBATTLEFRONT
2004 / 2017, Pandemic Studios / DICE
Gioco di genere sparatutto in prima e terza persona, trascina i giocatori direttamente sul campo di battaglia e a bordo dei più famosi veicoli e astronavi di Star Wars. La peculiarità della serie è la possibilità di rivivere le più importanti battaglie della saga, sia quelli visti al cinema che quelli solo accennati, affiancando o impersonando i protagonisti come Obi-Wan Kenobi, Luke Skywalker, Yoda, Darth Vader e Darth Maul. Gli episodi recenti sviluppati tra il 2015 e il 2017 da DICE, aggiungono i nuovi personaggi di episodio 7 e 8 come Rey e Kylo Ren. Star Wars: Battlefront II, uscito da un mese, a differenza di tutti gli altri giochi della serie, offre anche una modalità storia che segue le vicende di un plotone di soldati imperiali rimasto bloccato sulla luna di Endor dopo la distruzione della seconda Morte Nera. Non solo è un’aggiunta che gli appassionati attendevano da tempo, ma anche lo schieramento non proprio positivo della protagonista, capitano della squadra imperiale, stuzzica la curiosità dei giocatori.

Il trailer di Star Wars Battlefront II:

Se i film di Star Wars si concentrano sulle vicende della famiglia Skywalker (lo stesso George Lucas ha spesso paragonato la sua saga a una soap opera), i videogiochi hanno il pregio di estendere e arricchire l’immenso universo fantastico, permettendo al giocatore stesso di essere protagonista.

E voi, avete qualche videogioco stellare che vi ha particolarmente colpito o con il quale state giocando nell’attesa de 'Gli Ultimi Jedi'?

Invia nuovo commento