meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 28°
Gio, 19/07/2018 - 10:50

data-top

giovedì 19 luglio 2018 | ore 11:25

La macchina del tempo

Il Super Nintendo, mitica console degli anni novanta, ritorna in versione ‘mini’, portando con sé ancora intatta la freschezza dei videogiochi che hanno fatto la Storia.
SNES Mini

“Nostalgia canaglia” è il titolo di una canzone che portò Al Bano e Romina Power sul podio del Festival di Sanremo nel 1987 e sembra essere divenuto il motto di Nintendo da un anno a questa parte, grazie alla linea di console in ‘scala ridotta’ battezzata ‘Nintendo Classic Mini’. Lo scorso anno comparve sul mercato il ‘Nintendo Entertainment System mini’, ovvero la riproduzione della famosissima console per videogiochi che da metà degli anni ottanta sarebbe diventata il centro dell’intrattenimento casalingo per tutta la famiglia. Chi ha giocato a ‘Super Mario Bros.’ oppure a ‘Duck Hunt’, “quello dove si spara con la pistola”, alzi la mano. Ecco, siete tantissimi, lo sapevo. Forte del grande successo, Nintendo ha lanciato il 29 settembre di quest’anno il ‘Super Nintendo Entertainment System mini’, che vi permetterà di viaggiare nel tempo per riscoprire i gloriosi giochi storici degli anni novanta, come ‘Super Mario World’ in cui Mario potè cavalcare il dinosauro verde Yoshi per la prima volta, ‘Mario Kart’ ovvero “come distruggere le amicizie con bucce di banana e gusci di tartaruga”, ‘Super Street Fighter II Turbo’ il leggendario picchiaduro che alleggerì molte tasche, una monetina alla volta, nei bar e nelle sale giochi e moltissimi altri per tutti i gusti: dai giochi di ruolo di ‘The Legend of Zelda: A link to the past’, ‘Final Fantasy VI’, ‘Earthbound’ e ‘Super Mario RPG’, i pastellosi scenari di Kirby e ‘Yoshi’s Island’, le avventure fantascientifiche e gotiche di ‘Super Metroid’ e ‘Super Castlevania IV’. Questa edizione ospita anche una chicca per i più grandi appassionati di videogiochi: vi è infatti incluso ‘StarFox 2’, gioco completo ma non distribuito all’epoca perché, nonostante fosse altamente innovativo, era in arrivo sul mercato la console successiva, il ‘Nintendo 64’, con una potenza grafica impressionante e controlli rivoluzionari. La scelta di inserire in questa edizione un gioco inedito, la rende a tutti gli effetti un piccolo tesoro. La confezione comprende oltre alla console, anche due controller per giocare con gli amici, un cavo HDMI per collegarlo ai televisori attuali e un cavo USB per l’alimentazione, che può essere collegato direttamente alla tv oppure a un comune adattatore per smartphone.

Con un coloratissimo trailer in pieno stile anni novanta, Nintendo presenta la console e la linea di giochi preinstallati.

Se siete curiosi di scoprire i retroscena sui giochi contenuti nella console, potete leggere le interviste agli sviluppatori, con aneddoti sulla programmazione, curiosità e scelte rischiose e innovative per i tempi, ma che si sono rivelate vincenti.