meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 25°
Dom, 20/09/2020 - 18:20

data-top

domenica 20 settembre 2020 | ore 18:57

Intervista al Sindaco Laura Mira Bonomi

Attualità - I cantieri in Allea

Cantieri aperti per realizzare nuove abitazioni, restyling dell’Allea, inizio lavori di riqualificazione dell’Alzaia Naviglio Grande, potenziamento della Centrale Termoelettrica. Questi e altri lavori sono in corso d’opera a Turbigo ed è ormai evidente che il paese sta cambiando lentamente aspetto. Abbiamo voluto ascoltare direttamente il Sindaco Laura Mira Bonomi per tratteggiare una panoramica generale della situazione urbanistica turbighese. Sindaco, è sotto gli occhi di tutti che da diverso tempo Turbigo è molto viva nelle opere pubbliche: numerosi cantieri per la costruzione di nuove abitazioni, il rifacimento della Via Allea, i lavori lungo l’Alzaia. Come sta cambiando il paese e che futuro si prospetta? Sono felice che si veda che Turbigo sta cambiando faccia. Lo si percepisce oggettivamente in diversi luoghi. Si sta concretizzando un progetto omogeneo che è stato dettagliato sia nel recente PRG che nel Piano Triennale degli investimenti. Questi strumenti stanno dando il loro frutto. Nel prossimo decennio è sicuramente previsto un incremento, anche se non sostanziale, della popolazione, per cui dovranno essere previsti servizi che troveranno spazio nelle aree che l’Amministrazione ha individuato nel PRG e nel Piano dei Servizi. Penso oltre all’adeguamento degli standard qualitativi anche a progetti ambiziosi di rilievo sovracomunale come la riqualificazione dell’Area Cedrati e Magazzini Generali, penso al ridisegno delle aree a destinazione produttiva e commerciale. Un paese, pertanto, più vivibile e con qualche opportunità in più che i cittadini dovranno cogliere. I lavori sull’Alzaia, inoltre, si inseriscono in un progetto di ampio respiro come il ‘Master Plan dei Navigli’. Recentemente ha partecipato attivamente ad un incontro ufficiale tenutosi presso la Casa dell’Energia di Milano, quali prospettive si aprono per il nostro Comune? Il Naviglio Grande è sempre stato e quindi sarà ancora fonte di ricchezza per Turbigo. Al di là del primo intervento, già in corso, di riqualificazione dell’Alzaia in sponda sinistra dello stesso tratto urbano, sicuramente il già citato progetto ex Area Cedrati (destinazione polifunzionale, ricettivo – residenziale – commerciale) ed una auspicabile conca in prossimità dello sbarramento a Poiree, ridaranno vita e nuovo impulso a questa parte del nostro paesaggio urbano. Parlando di Naviglio Grande per un paese come Turbigo richiama subito alla mente la presenza della Centrale Termoelettrica: potrebbe spiegarci brevemente in cosa è consistito l’ultimo intervento di potenziamento? E’ un vero intervento di riqualificazione ambientale, ove l’inserimento del cosidetto ‘ciclo combinato’ (turbogas + caldaia a vapore) diminuiscono radicalmente le emissioni in atmosfera di polveri sottili. Tutto questo senza aumentare la potenza nominale attuale ma aumentando la reddittività. Per chiudere il cerchio non rimane che aggiornare i nostri lettori sullo status dei lavori riguardanti le Ferrovie Nord. Ferrovie Nord Milano sta ultimando la progettazione definitiva delle opere previste, comprese quelle richieste ed annesse (es. Piazza 1° Maggio). Dopo questo passaggio, si aprirà la fase degli appalti che comprenderà anche, da parte delle imprese che vinceranno la gara, la stesura del progetto esecutivo. Alla fine di questa ulteriore fase inizieranno i lavori. Presumo quindi, a tutt’oggi che, l’inizio dei lavori avverrà non prima di un anno, un anno e mezzo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo