meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 17°
Ven, 19/04/2024 - 15:50

data-top

venerdì 19 aprile 2024 | ore 16:52

Articoli di Daniele Galimberti

Attualità - Militanti dello Stato Islamico a Palmira

Nell’ultimo anno lo Stato Islamico ha conquistato un territorio con la stessa estensione della Gran Bretagna: la presa di Ramadi in Iraq e soprattutto quella di Palmira e delle sue rovine, patrimonio mondiale dell’umanità, hanno ridestato l’interesse e la preoccupazione dell’Occidente nei confronti del Califfato. Come siamo arrivati a ciò? Com’è diverso questo fenomeno dai precedenti? Come si finanzia l’ISIS? Come comunica? Come sta procedendo la guerra all’ISIS?  continua... »

Milano - Cultura antidoto alla corruzione 2015

Corruzione. Quante volte, per colpa di questa parola, abbiamo visto il nostro Paese scalare le classifiche ed essere in cima a tutti gli altri Stati europei. Come se le attività illecite fossero parte integrante di noi in quanto italiani. Come se nel nostro codice genetico fossimo predisposti alle mazzette. Al Teatro dell’Arte della Triennale di Milano si è cercato di ragionare su questa malattia atavica che ci “condanna” a primeggiare su tutti. E si è pensato a come fronteggiarla.  continua... »

Cuggiono - Baseball, la firma della convenzione 2015

Si è tenuta a Milano la presentazione della nuova stagione di baseball e softball 2015, che prenderà il via fra pochi giorni.  continua... »

Parigi - Libertà di espressione.07

Libertà. Di espressione, di opinione, di pensiero. Mai come in questi giorni tali parole sono sulla bocca di tutti. A 10 giorni dall’attentato che ha sconvolto la Francia e l’intero mondo occidentale, il settimanale che pressoché nessuno leggeva e tantomeno conosceva ha venduto 3 milioni di copie nel giro di poche ore. Ovunque, anche in Italia, le edicole sono state prese d’assalto al punto da costringere il giornale a una ristampa nei giorni seguenti. Un successo impensabile, per una redazione che sopravviveva con 30.000 fedelissimi lettori ogni settimana.  continua... »

Parigi - La città dopo Charlie.05

E’ l’8 gennaio 2015. Sembra il 12 settembre 2001. Ma questa volta a casa nostra. Il giorno che Le Monde ha ribattezzato come 'le 11 septembre français', a essere colpita non è stata soltanto Parigi o la Francia, ma la cultura e il pensiero occidentali. Solamente 24 ore dopo l’attacco barbarico costato la vita a 12 persone tra giornalisti, collaboratori e forze dell’ordine, la capitale è deserta. Un silenzio surreale avvolge la città. Brividi.  continua... »