meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Lun, 08/08/2022 - 23:20

data-top

lunedì 08 agosto 2022 | ore 23:46

Grande volley al Forum

L'Italia del volley di coach Berruto diverte ed esalta i 12 mila del Forum di Assago. Ma contro il Brasile, purtroppo, non riesce a spuntarla: finisce 1-3.
IMG_2990.jpeg

Non è bastato giocare nella Casa dei Campioni d’Italia del Basket per riuscire a spuntarla contro il Brasile: la nazionale maschile di volley ha dovuto arrendersi al Forum di Assago agli avversari, apparsi più in forma, ma soprattutto più motivati dei nostri. La sconfitta arriva per 1-3 (25-27, 25-18, 25-17, 25-16) dopo un match comunque piacevole, carico di emozioni e animato dai 12 mila spettatori presenti a urlare e tifare per l’Italia, quella che vince ma non va in tv perché per giocare usa le mani e non i piedi. Zaytsev & Co. possono comunque essere fieri della World League fin qui disputata: qualificata di diritto alla Final Six di Firenze, che si terrà dal 16 al 20 luglio, in quanto paese ospitante, la nazionale di Berruto si conferma comunque prima classificata del suo girone con 19 punti, nonostante le sconfitte rimediate dalla giovanissima “nazionale B” di Randazzo, Lanza, Vettori e Maruotti e la poco brillante performance di quest’ultimo weekend di gare. Le avversarie nella fase finale saranno allora Iran e Brasile, già affrontate nel Pool A, Stati Uniti e Russia provenienti dal Pool B, e la vincitrice della Final Four della terza fascia, che si disputerà l’11 e il 12 luglio a Sydney tra Belgio, Olanda, Francia e la padrona di casa Australia. A fine gara, comunque, sia coach Berruto sia il centrale Matteo Piano hanno rassicurato sulle condizioni della nostra squadra: alla Final Six saranno pronti a giocarsela e di sicuro non rappresenteranno un avversario facile per i competitor. Finito il sogno mondiale in Brasile, speriamo in un lieto fine nella nostra Firenze.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento