meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 12°
Gio, 21/11/2019 - 13:50

data-top

giovedì 21 novembre 2019 | ore 14:16

Non lottiamo neanche più...

La situazione italiana è sempre più critica, le certezze sempre meno e noi che facciamo? Nulla. Non siamo più disposti neppure a 'combattere' per il nostro futuro.
Post Scriptum - Cittadini in piazza per i loro diritti (Foto internet)

Secondo vocabolario è ‘cittadino’ colui che è originario, abitante e/o residente in uno Stato e del quale possiede la cittadinanza avendone i conseguenti diritti e i doveri. Di diritti e doveri, ormai, in Italia è meglio non parlarne, una giustizia incompresa, un fisco iniquo e via dicendo. Ciò che è più grave è l’apatia generale ed il lassismo che si sta impadronendo di tutti. Mentre i politicanti a Roma litigano e discutono non per governare ma per avere ‘meno danni’, cosa fanni i cittadini che li hanno votati? NIENTE! Se all’estero la gente scende in strada, protesta e rivendica i suoi diritti, cosa succede da noi? Assolutamente NULLA! Sia chiaro, noi abbiamo sempre e sempre condanneremo la violenza, ma è strano pensare che mentre in Spagna, Grecia, Cipro, ecc la gente lotta per reagire, da noi tutto tace. Sindacati, partiti, gruppi, movimenti,... non vi è nulla e ciò che è più preoccupante è che nessuno ne parla. Ma se nessuno è disposto a lottare e rivendicare un futuro diverso, quali speranze abbiamo che qualcosa possa cambiare?

Invia nuovo commento