meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 27°
Mar, 23/07/2019 - 21:50

data-top

martedì 23 luglio 2019 | ore 22:07

Una rete di videosorveglianza

Tra gli obbiettivi dell'amministrazione comunale c'è la sicurezza
Robecchetto-Rete di videosorveglianza a cimitero

Con la delibera del 17 febbraio è stata approvata l’installazione di una rete di videosorveglianza nel comune di Robecchetto con Induno. Attualmente, alcune aree del paese sono già dotate di telecamere: il parco giochi, piazza Marcora e piazza Primo Candiani, nonché i due cimiteri di Robecchetto e Malvaglio. L’ambizioso obiettivo è, però, quello di estendere questa rete a tutti i punti di interesse della zona, controllati da un solo centro di comando. “Il progetto è stato attuabile anche grazie a un contributo regionale di 10 mila euro - spiega il Sindaco di Robecchetto con Induno, Maria Angela Misci - Il nostro comune non raggiunge, però, i 10 mila abitanti e quindi abbiamo presentato la proposta alla Regione con Castano Primo, con cui abbiamo già una convenzione per il servizio di pattugliamento estivo”. A questa cifra vanno poi aggiunti i fondi dell’Amministrazione Comunale: “La sicurezza è sempre stata un obbiettivo importante - continua il Primo Cittadino - Il progetto vede tra le sue priorità la costruzione di una sala di controllo da cui monitorare tutto il sistema”. Successivamente, per i prossimi anni, ogni zona di interesse verrà dotata di videosorveglianza e sarà inserita nella rete del centro di comando. “Per il momento – ribadisce Maria Angela Misci - la videosorveglianza già installata verrà mantenuta così com’è, ma l’obbiettivo è collegare anche queste telecamere quando verrà creato il centro di controllo”. Lo scopo di questa iniziativa è, quindi, quello di far sentire più sicuri i cittadini di Robecchetto con Induno e Malvaglio. “Rendere sicuro il paese in cui viviamo è indispensabile – conclude il Sindaco - Per questo vogliamo anche prolungare il servizio di pattugliamento estivo e dotarci di pattugliamento notturno. Nel caso succeda qualcosa, le telecamere permettono non solo di vedere in tempo reale cosa sta accadento, ma anche di rivedere dalle registrazioni ciò che è avvenuto. Inoltre, potrebbero funzionare anche e, soprattutto, da deterrente”. Un progetto importante in materia di sicurezza.