meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Dom, 15/05/2022 - 23:50

data-top

domenica 22 maggio 2022 | ore 05:56

Sicurezza in paese parlal'assessore

Dopo gli episodi di truffe, raggiri e furti avvenuti nelle scorse settimane nel territorio comunale siamo andati a parlare con l’Assessore alla Sicurezza, Christian Garavaglia, per capire, più nel dettaglio, com’è la situazione. Il nostro Comune sta forse diventando più ‘invivibile’ rispetto agli altri anni? Direi che si tratta di una situazione difficile, ma in ogni caso sotto controllo. L’impegno profuso dalla Polizia Locale è stato di anno in anno sempre più efficace: i dati numerici sono significativi sui risultati prodotti in tal senso. Nel 2008 sono stati aperti 71 fascicoli di Polizia Giudiziaria, 46 persone sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria, sono state eseguite 4 perquisizioni domiciliari a seguito di mandato della Procura della Repubblica, 18 persone sono state accompagnate in Questura per le pratiche di espulsione e 293 sono stati i dati anagrafici e di reato inseriti nello SDI, oltre al sequestro di sostanze stupefacenti. Mi sembra siano dati che dimostrino chiaramente che la sicurezza a Turbigo è una priorità. Quali sono le ragioni legate al recente dilagare di microcriminalità? Nel corso degli anni abbiamo assistito ad un incremento notevole della popolazione ed è ovvio che tale fenomeno abbia agevolato l’aumento di tendenze microcriminali anche sul nostro territorio. A peggiorare la situazione, vi è, a mio avviso, la mancanza di un sistema giudiziario efficace che assicuri la certezza e la severità della pena. Quali provvedimenti intende prendere a fronte dei recenti casi descritti? Nonostante tutto riusciamo a garantire 12 ore al giorno una pattuglia di pronto intervento che continua incessantemente a monitorare il territorio, sia a carattere preventivo che repressivo. Il servizio di controllo dell’area del cimitero è stato potenziato e sono inoltre attivi da tempo, e intendo potenziarli, le attività in borghese. Infine continueremo con le ordinanze: grazie a quella antiaccattonaggio in vigore da qualche mese, abbiamo fermato 11 soggetti a cui, oltre ai verbali amministrativi, sono stati sequestrati i proventi delle attività. Per concludere, vuole rassicurare la cittadinanza. Voglio dire che l’attenzione alla sicurezza è una priorità della nostra Amministrazione. Tuttavia non farei una questione di allarmismo, quanto piuttosto inviterei la cittadinanza a collaborare più attivamente con la Polizia Locale: meglio segnalare un ‘falso allarme’ che fare finta di niente! E’ importantissima la collaborazione.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!