meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Mar, 09/08/2022 - 00:20

data-top

martedì 09 agosto 2022 | ore 01:10

Stefano Tacconi

Rubrica: ieri e oggi
Sport - Stefano Tacconi (foto internet)

La Juventus è stata, per molti aspetti, la sua seconda casa. E’ con la maglia bianconera e con quel numero 1 stampato sulle spalle, infatti, che la maggior parte dei tifosi e degli appassionati di calcio di oggi e di ieri lo ricordano. Ma nel passato del portiere Stefano Toccani ci sono state anche il Genoa, per circa due anni, e, soprattutto, la Nazionale Maggiore dove ha ricoperto il ruolo di vice di Walter Zenga in occasione dei Campionati del Mondo del 1990, disputati proprio nel nostro Paese.
Nato a Perugia il 13 maggio 1957, Tacconi è cresciuto calcisticamente nello Spoleto, per poi entrare tra i professionisti con la Sambenedettese. Ha esordito in serie A nella stagione 1980/1981 con la maglia dell’Avellino, società nella quale è rimasto per tre stagioni, fino al 1983 quando si è trasferito alla Juventus. Con la storica società di Torino il portierone italiano ha vinto due scudetti, uno nel 1984 ed il secondo nel 1986, quindi una Coppa Italia, nel 1990, la Coppa delle Coppe nel 1984, la Coppa dei Campioni nel 1985 e la Coppa Uefa nel 1990, oltre alla Supercoppa Europea nel 1984 ed alla Coppa Intercontinentale nel 1985. Nel 1992, dopo diversi anni in maglia bianconera, è passato al Genoa, dove è rimasto fino alla stagione 1994/1995 quando ha rescisso il contratto ed ha appeso i guanti al chiodo. Oltre agli importanti traguardi con la Juve è stato anche il secondo portiere della Nazionale Italiana ai Mondiali del 1990 che sono andati ‘in scena’ proprio nel nostro Paese. In quell’occasione era il vice di Walter Zenga. Dopo l’addio al calcio Stefano Tacconi ha tentato di intraprendere diverse strade, tra cui quella della politica con la candidatura, nel 1999, alle elezioni europee con Alleanza Nazionale, dove, però, viene sconfitto e, nel 2006, con l’altra candidatura, questa volta, come consigliere comunale a Milano, a sostegno di Letizia Moratti, e sempre per Alleanza Nazionale, ma anche in questo caso non riesce ad essere eletto avendo ricevuto solo 57 voti. Nel mezzo c’è stato anche l’annuncio a presentarsi come candidato presidente della Provincia Lombarda con il Nuovo MSI (annuncio ritirato non essendo riuscito a raccogliere le firme sufficienti). E quella televisiva con la partecipazione al reality show ‘L’Isola dei Famosi’, alla terza puntata di ‘Stranamore’ nel 2005 e ad una puntata di ‘Pomeriggio 5’ alcune settimane fa, a cui si aggiungono le sue partecipazioni a trasmissioni sportive.Secondo le ultime notizie nell’agosto 2008 è tornato a giocare con l’FC Arquata in Seconda Categoria.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!