meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 19°
Lun, 20/05/2024 - 16:50

data-top

lunedì 20 maggio 2024 | ore 17:54

Nuove opere 'Amici del Presepio'

Vent'anni di storia e passione: gli 'Amici del Presepio' di Cuggiono espongono due nuove opere: il presepio nella Basilica di San Giorgio Martire (dalla mezzanotte del 24 dicembre) e il presepe al Cinema Teatro Brera di Inveruno.
Cuggiono - Presepe in Basilica 2014

Sono ormai 20 gli anni di storia di questo gruppo di amici/appassionati, ma la voglia di rinnovarsi e ripartire, nonostante anche tante difficoltà, non manca. L’Associazione APC ‘Amici del Presepio di Cuggiono’ è una realtà ormai nota e apprezzata anche al di fuori del paese. Una vera e propria eccellenza che, seppur si presenta pubblicamente solo nel periodo di Natale, è attiva e organizzata sulla quasi totalità dell’anno. Questo 2023 è stato però, per loro, davvero molto particolare: “Quest’anno per l’APC Cuggiono è stato un anno molto complicato, direi cruciale, a gennaio non avevamo più una sede per vari motivi, uno su tutti l’assenza della corrente elettrica - ci spiegano - Da giugno sono iniziati gli atti vandalici nella sede dell’associazione (fino ad oggi 3!), questi atti di vandalismo hanno veramente minato la voglia dei membri dell’associazione di continuare, troppi i danni e troppo lo sconforto. Ma in quei momenti ci è arrivata la solidarietà di tutta la comunità, che ci incoraggiava a continuare e a trovare una soluzione. Tanti cittadini ci hanno fatto sapere di essere disposti a fornirci supporto ed addirittura delle sedi provvisorie per poter continuare, altre associazioni di presepi, presepisti di tutta Italia e dalla Spagna si erano offerti di aiutarci così da poter ripartire. Abbiamo capito che l’associazione è molto importante per Cuggiono e per tantissime altre persone non solo di Cuggiono, quindi ci siamo prodigati per trovare una soluzione. La soluzione è arrivata grazie al sindaco Cucchetti e alla Società Agricola Tomasini, i quali hanno fatto di tutto affinchè la storia dell’associazione non finisse ed, anzi, che ripartisse con un nuovo slancio - Infatti a luglio l’associazione ha potuto ricominciare e la comunità potrà ammirare il presepio nella Basilica di San Giorgio Martire dalla mezzanotte del 24 dicembre, così come il presepe al Cinema Teatro Brera di Inveruno”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi