meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 17°
Gio, 23/05/2024 - 17:50

data-top

giovedì 23 maggio 2024 | ore 18:06

Fondi da Regione Lombardia per i grandi eventi

Regione Lombardia stanzia 250.000 euro per sostenere i grandi eventi con alto potenziale attrattivo-turistico con particolare riferimento all'ambito della comunicazione e promozione.
Attualità - Regione Lombardia (Foto internet)

Regione Lombardia stanzia 250.000 euro per sostenere i grandi eventi con alto potenziale attrattivo-turistico con particolare riferimento all'ambito della comunicazione e promozione. Questo l'obiettivo della delibera, approvata ieri in Giunta, su proposta dall'Assessorato a Turismo, Moda e Marketing territoriale, guidato da Barbara Mazzali. "Una delle direttrici strategiche del turismo in Lombardia è rappresentata proprio dai Grandi Eventi, manifestazioni dalla spiccata risonanza pubblica a livello nazionale o internazionale, capaci di attrarre turisti per una motivazione precisa, sportiva, culturale, commerciale, fieristica o enogastronomica", spiega Barbara Mazzali.
"I Grandi eventi - aggiunge l'assessore - sono quindi opportunità per moltiplicare la visibilità dei territori. Sostenerne una buona comunicazione è, quindi, fondamentale. Questo non solo per il buon successo dell'evento in sé, legato a una specificità e a un solo territorio ma perché è l'occasione per presentare un'intera provincia lombarda o anche tutta la nostra Regione".
La misura licenziata dalla Giunta lombarda è destinata a soggetti pubblici e privati operanti sull'intero territorio regionale. La dotazione finanziaria complessiva per il 2023 ammonta a 250.000 euro sotto forma di sovvenzione a fondo perduto. Il contributo è calcolato in percentuale sulle spese ammissibili di promozione e comunicazione. L'agevolazione è riconosciuta fino al 50% delle stesse. I soggetti pubblici e privati proponenti devono: essere titolari di diritti esclusivi sulla organizzazione del grande evento; disporre di strutture, attrezzature e organizzazione adeguate allo svolgimento del grande evento; organizzare il grande evento nel rispetto dei principi di parità di genere, accessibilità e inclusività, sostenibilità ecologica, tutela dei lavoratori e del pubblico, anche in adempimento della normativa sulla protezione dei dati personali ed essere in possesso di riconosciuta expertise almeno nazionale del soggetto proponente. Ciascun soggetto può ottenere il contributo per una sola iniziativa/ evento in occasione di ciascuna finestra temporale, attivata dall'amministrazione per la raccolta delle proposte progettuali.
"Oltre all'evento planetario che porterà la nostra Lombardia davanti agli occhi di tutto il mondo, le Olimpiadi invernali Milano Cortina 2026, i grandi eventi da capitalizzare in quest'ottica nella nostra regione sono moltissimi - spiega ancora Mazzali - penso alla Settimana della Moda a Milano o ai 'Winter World Masters Games 2024'. Ma penso anche alla Formula 1 nella sua tappa Lombarda di Monza e a moltissimi eventi di grande richiamo che riguardano cultura, spettacoli, concerti mostre, il food e competizioni storiche come la Millemiglia".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi