meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Lun, 05/12/2022 - 15:50

data-top

lunedì 05 dicembre 2022 | ore 16:32

'Di rughe, amori, Covid e speranza'

A Robecchetto con Induno, presso la biblioteca civica 'Alda Merini', in via Novara, nell’ambito della mostra fotografica di Diego Colombo dedicata agli anziani dal titolo 'I nostri cari Angeli', giovedì 17 novembre alle 20.30, si terrà lo spettacolo ad ingresso libero 'Di rughe, amori, Covid e speranza' con proiezione di immagini drammatizzate e musica dal vivo.
Robecchetto / Eventi - 'Di rughe, amori, Covid e speranza'

A Robecchetto con Induno, presso la biblioteca civica 'Alda Merini', in via Novara, nell’ambito della mostra fotografica di Diego Colombo dedicata agli anziani dal titolo 'I nostri cari Angeli', giovedì 17 novembre alle 20.30, si terrà lo spettacolo ad ingresso libero 'Di rughe, amori, Covid e speranza' con proiezione di immagini drammatizzate e musica dal vivo. L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giorgio Braga, in collaborazione con l’associazione “Amici della Biblioteca” e la libreria “Alfa e Beta” e il Patrocinio dell’“Opera Don Guanella” di Castano Primo. I testi e le foto sono di Diego Colombo. Le letture drammatizzate sono curate da Renato Redaelli, educatore alla teatralità e performer. Mentre l’accompagnamento musicale è curato del musicista Davide Brambilla (collaboratore di Enrico Ruggeri e Gianni Morandi) e dal chitarrista, compositore, arrangiatore e produttore Valerio Rizzotti. La mostra si potrà visitare fino al 30 novembre 2022. Sono esposti scatti in bianco e nero che fanno parte di un volume di Colombo, appassionato di fotografia e scrittura, che da vent’anni lavora in una casa di riposo a Castano Primo, occupandosi di riabilitazione motoria. I protagonisti sono persone anziane e sole immortalate nei mesi del lockdown in questa casa di riposo, in un momento in cui per motivi di sicurezza non potevano ricevere visite e parenti. Il volume potrà essere acquistato in biblioteca e i proventi andranno interamente devoluti a Unicef.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi