meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto
Mer, 30/11/2022 - 07:50

data-top

mercoledì 30 novembre 2022 | ore 08:37

Il 'baratto' del libro

Un’iniziativa inaugurale del mese di eventi che si susseguiranno in questo mese nella città di Corbetta, eventi che vanno a chiudere l’estate e iniziare con il piede giusto il periodo in cui sempre più corbettesi si ritroveranno per il weekend in città.
Corbetta / Eventi - Il 'baratto' del libro

Un’iniziativa inaugurale del mese di eventi che si susseguiranno in questo mese nella città di Corbetta, eventi che vanno a chiudere l’estate e iniziare con il piede giusto il periodo in cui sempre più corbettesi si ritroveranno per il weekend in città. Chiara Ragusa, della Pro Loco di Corbetta, è l’organizzatrice del Baratto del Libro. L’abbiamo incontrata pochi minuti prima dell’inizio dell’evento in villa Pagani, un evento giunto alla sua terza edizione. Un evento che pone al centro l’importanza dei libri che, come dice la stessa Chiara Ragusa, rappresentano plasticamente il fatto che “Semplicemente perché la cultura non deve fermarsi. Dai libri si può solo imparare, ma soprattutto, vista la complessa situazione che secondo me riguarda anche il nostro territorio e non solo lo scenario internazionale, documentarsi è indispensabile. I libri sono un valido strumento che non ci abbandonerà mai e poi tengono un sacco di compagnia. Io li definisco i miei amici silenziosi”. Un evento in cui “gli autori sono prevalentemente della zona, quindi abbiamo qualcuno di Boffalora, qualcuno di Robecco, di Inveruno abbiamo anche un’autrice di Corbetta, Dalila Croce che ha studiato poi a Magenta. Infine di Inveruno abbiamo Stefania Forlani la nostra affezionata traduttrice”. Un progetto che nasce con un obiettivo semplice, quello di rimettere in circolo libri usati per dare a loro una seconda vita.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi