meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, pioggia
Dom, 04/12/2022 - 12:50

data-top

domenica 04 dicembre 2022 | ore 13:30

Castano, Nosate e Turbigo: energia gratuita

Regione Lombardia ha individuato i potenziali soggetti beneficiari per il 2022 dell’energia elettrica gratuita. Tra i Comuni anche Castano, Nosate e Turbigo.
Milano - Palazzo Lombardia (Foto internet)

Regione Lombardia ha individuato i potenziali soggetti beneficiari per il 2022 dell’energia elettrica gratuita. Sarà fornita dai concessionari delle grandi derivazioni idroelettriche in riferimento alla produzione nell’anno 2021 come previsto dalla legge regionale del 2020. Lo stabilisce una delibera proposta dell’assessore regionale a Enti locali, Montagna e Risorse energetiche. Come per l’anno scorso la fornitura è stata sostituita dall’erogazione del relativo ‘controvalore’ (o monetizzazione) quantificato sulla base del prezzo di vendita conseguito dai produttori nell’anno precedente. Anche per il 2022, quindi, la Giunta ha scelto eccezionalmente di trasferire a tutti i territori interessati dalla presenza delle dighe, il 70% delle somme che saranno introitate. È compresa anche la provincia di Sondrio, interamente montana. È così attuata, anche per il 2021 anno ancora interessato dal fenomeno pandemico Covid-19, una più ampia perequazione territoriale. “Quest’anno – spiega l’assessore a Enti locali, Montagna e Risorse energetiche – i principali beneficiari del controvalore economico dell’energia gratuita saranno le amministrazioni comunali. A loro infatti spetterà individuare all’interno delle categorie di utenti su base comunale l’effettiva attribuzione della fornitura gratuita dell’energia. Restano inoltre intatte le peculiarità della provincia di Sondrio laddove all’individuazione ed all’attribuzione sul territorio del beneficio vi provvede l’Amministrazione Provinciale”. E tra i Comuni che ricadono nei sub-ambiti territoriali provinciali ai quali attribuire, appunto, il beneficio dell’energia gratuita per il 2022 ci sono anche Castano, Nosate e Turbigo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi