meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 17°
Mar, 16/08/2022 - 05:50

data-top

martedì 16 agosto 2022 | ore 06:50

Distretto del Commercio: incontro

Distretto del Commercio: un incontro pubblico, lunedì 30 maggio alle 21, presso la sala conferenze (ex biblioteca) al parco Lambruschini.
Territorio / Commercio - Distretto del Commercio

Il Distretto del Commercio Alto Milanese promosso dai Comuni di Inveruno, Arconate, Bernate Ticino, Buscate, Cuggiono e Magnago, in collaborazione con l’Associazione Confcommercio – Associazione Territoriale di Magenta e Castano Primo e la Camera di Commercio di Milano è stato formalmente istituito e riconosciuto con decreto regionale n. 15421 del 15 novembre 2021.

Obiettivo principale del Distretto del Commercio è quello di sostenere e consolidare la ripresa del commercio di vicinato tramite un aiuto concreto alle imprese per ripartire e superare la crisi causata dalla pandemia.

A tale scopo il neonato Distretto parteciperà al prossimo Bando di Regione Lombardia 'Distretti del commercio 2022-2024'. Il bando regionale prevede, tra l’altro, l’erogazione di contributi a fondo perso alle piccole imprese del commercio, della ristorazione e del terziario con sede nei Comuni del Distretto, a sostegno degli investimenti per la riqualificazione dei locali; l’acquisto di beni strumentali, la digitalizzazione; l’avvio di nuove attività; la pubblicità e promozione, ecc... Al fine di illustrare i contenuti e le finalità generali del nuovo Distretto del Commercio e del Bando Regionale, il Comune di Magnago ha organizzato un incontro pubblico che si terrà lunedì 30 maggio, alle 21, presso la sala conferenze (ex biblioteca) al parco Lambruschini. Durante l'appuntamento verranno illustrate le principali caratteristiche dell’iniziativa, con particolare riferimento ai contributi per le imprese e modalità di partecipazione.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi