meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Dom, 15/05/2022 - 23:50

data-top

domenica 22 maggio 2022 | ore 10:38

Marta e 'Progetto:Cambiare'

Il candidato sindaco Gianluca Marta e la lista 'Progetto:Cambiare' (squadra di governo uscente di Magnago e Bienate) si sono presentati in piazza D'Armi.
Magnago / Politica - La lista 'Progetto:Cambiare' (Foto Gianni Mazzenga)

La location era quella di piazza D'Armi a Magnago, uno degli angoli proprio nel 'cuore' del paese. Fianco a fianco, alla fine, da una parte il candidato sindaco Gianluca Marta, dall'altra il resto del gruppo che, il prossimo 12 giugno, si presenterà al voto. Eccoli, insomma, i 12 di 'Progetto:Cambiare' (la squadra di governo uscente), pronti, appunto, a correre alle elezioni comunale. "Un gruppo coeso, compatto e composto da persone di ottime qualità professionali e umane - ha detto lo stesso Marta - Voglio ringraziarli uno ad uno, per avermi dato fiducia e per l'importante impegno che stanno portando avanti. Nei cinque anni appena passati, ho avuto l'opportunità di avvicinarmi e conoscere sempre più da vicino la macchina amministrativa e le sue caratteristiche, crescendo e formandomi ulteriormente; e, oggi, ho davanti questo ulteriore tassello, per proseguire il percorso intrapreso e costruire il presente e il futuro del capoluogo e della frazione. I cittadini sono stati e saranno al centro del nostro programma, il sociale, poi, altro punto cardine e, quindi, i giovani, che dovranno essere coinvolti sempre più nella vita della comunità. Siamo pronti, allora; sono pronto, per governare Magnago e Bienate, potendo contare sull'apporto di una lista di grandi capacità". Già, il gruppo: accanto a Gianluca Marta, infatti, ci saranno Carla Picco (sindaco uscente, dopo due mandati alla guida del Comune), quindi Andrea Scampini, Massimo Rogora, Fabio Alfano, Lorena Ziprandi, Paola Zavattaro, Federica Berretti, Paolo Rolla, Luca Grassi, Manuela Lietti, Romina Colombo e Gabriele Colombo. (Foto Gianni Mazzenga)

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi