meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 30°
Mer, 06/07/2022 - 12:20

data-top

mercoledì 06 luglio 2022 | ore 12:45

Grande Nord: prima uscita

Domenica scorsa, in via Allea a Turbigo, la prima uscita ufficiale per il Grande Nord turbighese. Un momento di incontro con la cittadinanza e per una raccolta firme.
Turbigo - Grande Nord

Gazebo di Grande Nord a Turbigo, domenica 20, assieme ai militanti e simpatizzanti di Turbigo, Cuggiono e Busto Garolfo (già con un consigliere comunale presente) e ad Alberto Garavaglia, responsabile dell’area nord ovest della Città Metropolitana di Milano; l’ex esponente della Lega turbighese, si toglie qualche sassolino dalle scarpe a proposito dell’attività amministrativa inaugurata da ottobre scorso con l’elezione a sindaco di Fabrizio Allevi (nella coalizione di Centrodestra): “Cosa si è fatto fino ad ora? A me sembra nulla - dice - Oltre alle problematiche del Naviglio, ferme da 15 anni senza una soluzione, vorrei ricordare anche Il progetto del centro sportivo: fatti gli scavi, portate le ruspe una settimana prima del voto, poi a urne chiuse, tutto fermo”. “Perché non se ne sa niente,” si domanda, allora, Garavaglia? “Grande Nord si propone di lavorare per Turbigo monitorando le situazioni di volta in volta”. “Questo gruppo politico non è né di destra, né di sinistra - commenta Daniele Olivieri, vicesegretario regionale Di Grande Nord Lombardia - In questo momento, per quanto riguarda l’attività vera e propria, stiamo raccogliendo le firme per abolire il numero chiuso degli studenti aspiranti medici alla Facoltà di Medicina e Chirurgia così come per la detassazione delle pensioni e la riforma del servizio pensionistico. Le stesse forze politiche che ora fanno finta di essere vicine alla gente, sono le stesse che hanno contribuito, ad esempio, al peggioramento del sistema sanitario”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi