meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 12°
Lun, 18/10/2021 - 10:20

data-top

lunedì 18 ottobre 2021 | ore 10:42

'Agorà dell'educazione Legnanese'

La Rete ReLè (Rete legnanese dell’educazione) istituita dal Comune di Legnano e composta da Istituti Scolastici Comprensivi, oratori e enti del terzo settore (cooperative e associazioni) che lavorano nell’ambito educativo lancia una nuova sfida: chiamare a raccolta tutti coloro che si occupano di adolescenti e giovani.
Attualità - Educazione giovani (Foto internet)

La Rete ReLè (Rete legnanese dell’educazione) istituita dal Comune di Legnano e composta da Istituti Scolastici Comprensivi, oratori e enti del terzo settore (cooperative e associazioni) che lavorano nell’ambito educativo lancia una nuova sfida: chiamare a raccolta tutti coloro che si occupano di adolescenti e giovani. Dopo la raccolta dei dati realizzata grazie a “SELFIE, indagine sugli stili di vita degli adolescenti” svolta su oltre 3.300 allievi di 4 Scuole Medie cittadine e di 5 tra Istituti Secondari Superiori e di IeFP del Legnanese, nell’ambito del Progetto “ SISTEMA SFIDA Educativa_ Forma-azione ReLè” finanziato da Fondazione Ticino Olona, Rete ReLè con la collaborazione di Cooperativa Stripes organizza l’ “Agorà dell’educazione legnanese”, cinque giorni di riflessione e confronto, che si svolgeranno tra il 20 e il 24 settembre. Ciascun incontro sarà dedicato a una macro-tematica del progetto SELFIE: benessere psico-fisico dei ragazzi, socialità e legalità, utilizzo delle tecnologie, dispersione e orientamento, presidio dei luoghi informali. I tavoli saranno l’occasione per far incontrare soggetti con sguardi differenti, che quotidianamente a vari livelli e con ruoli differenti incontrano i ragazzi e le ragazze di Legnano (servizi sociali, servizi specialistici, associazioni, commercianti, polizia locale, terzo settore, scuole Superiori, centri professionali, servizi educativi, ecc...). I tavoli di lavoro saranno organizzati sul territorio, da Palazzo Malinverni al Parco della Biblioteca, dal Centro Pertini allo Spazio Incontro Canazza e allo Ial Lombardia. Dichiara l’assessora all’istruzione Ilaria Maffei: “Cinque incontri in cinque luoghi della città, per valorizzare le realtà del territorio in un'ottica di città policentrica. Legnano ha una rete formata da realtà scolastiche, associazioni ed enti che si occupano di ragazzi: dobbiamo rinsaldare quei rapporti che dopo questi due anni di chiusure rischiano di sfilacciarsi”. Michela Brugali, responsabile Area Sviluppo e Territorio di Cooperativa Stripes, coordinatore Rete ReLè: “E’ un’occasione importante per immaginare che si solidifichino sempre di più quelle relazioni che in un’ottica di multidisciplinarità e territorialità sappiano immaginare interconnessioni e creare risposte ai bisogni e alle emergenze di questa fascia di popolazione”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi