meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 26°
Gio, 01/06/2023 - 16:50

data-top

giovedì 01 giugno 2023 | ore 17:29

Il futuro del poliambulatorio

Quale futuro per il poliambulatorio di via XI Febbraio? Il problema era già stato sollevato quattro mesi fa con una mozione in consiglio comunale. Adesso è ritornato alla ribalta grazie ad un'interrogazione presentata dal consigliere del PD, Giorgio Nebuloni.
Salute - Medico (Foto internet)

Quale futuro per il poliambulatorio di via XI Febbraio? Il problema era già stato sollevato quattro mesi fa con una mozione in consiglio comunale. Adesso è ritornato alla ribalta grazie ad un'interrogazione presentata dal consigliere del PD, Giorgio Nebuloni. "Sono passati quattro mesi da quando sollevammo il problema in consiglio - ha spiegato - vorremmo capire se l'Amministrazione abbia potuto attivarsi con Ats e Asst perchè davvero dispiacerebbe trovarsi con il poliambulatorio chiuso in agosto e con i servizi sospesi come è avvenuto lo scorso anno". L'analisi del sindaco Raffaele Cucchi è stata a tutto campo e ruota intorno a un concetto: ci siamo presi a cuore il problema ma la presenza del Covid ha purtroppo indotto a dover rinviare alcuni incontri chiarificatori. "Già con il nostro assessore Elena Lonati - ha spiegato il primo cittadino - abbiamo fatto una ricognizione al poliambulatorio per vedere quali fossero i servizi disponibili compiendo anche un'analisi più vasta su liste d'attesa, criticità, tutto allo scopo di acquisire informazioni adeguate per poi poterci confrontare con l'autorità sanitaria, è stata introdotta la presenza del nefrologo, ma alcuni servizi come diabetologia e revoca o reperimento del medico sono venuti meno; abbiamo poi compiuto anche una ricognizione nel centro di via Spagliardi". Il problema è, insomma, ben evidente alla giunta Cucchi così come, ha proseguito il sindaco parabiaghese, "Ci è stata manifestata dalle autorità sanitarie la massima disponibilità per affrontare congiuntamente questa situazione di difficoltà". Un incontro con l'Asst è stato previsto per la settimana a venire. "Purtroppo la presenza del Covid ha determinato qualche slittamento - ha concluso Cucchi - ma la disponibilità a parlarne e ad affrontare la questione esiste eccome e da tutte le parti coinvolte".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Rispondi