meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 12:20

data-top

mercoledì 01 dicembre 2021 | ore 11:35

Servizio tutela minori e famiglie

Sull'ulteriore affidamento all'Azienda Speciale Consortile del servizio tutela minori e delle famiglie la giunta di Ossona retta dal sindaco Marino Venegoni ha incassato il parere favorevole del consiglio comunale.
Sociale - Servizio tutela minori e famiglie (Foto internet)

In questi ultimi anni ha dato buoni esiti. Da qui la decisione di riconfermarlo. Sull'ulteriore affidamento all'Azienda Speciale Consortile del servizio tutela minori e delle famiglie la giunta di Ossona retta dal sindaco Marino Venegoni ha incassato il parere favorevole del consiglio comunale. "Il servizio - ha spiegato l'assessore Stefano Oldani - si occupa di tutelare i minori in condizioni familiari inadeguate per la crescita e di dare loro un supporto concreto per ripristinare le condizioni favorevoli di crescita. I minori che sono stati presi in carico per il comune di Ossona, negli ultimi dieci anni, sono stati una media di quindici l'anno e il servizio, a quanto abbiamo potuto valutare, ha dato finora buoni risultati". E' stato, peraltro, compiuto un rilievo aggiuntivo per evidenziare anche il lavoro che da anni, sul fronte preventivo, le istituzioni svolgono di concerto con le scuole. Tutto in moto rettilineo? Per l'esponente di 'Vivere Bene a Ossona' Marisa Sestagalli, che dell'Azienda Speciale Consortile è stata al timone alcuni anni fa, vi è invece qualche tassello da sistemare. "Nel documento che ci è stato presentato - ha affermato - l'aspetto riguardante la tutela dei minori non risulta adeguatamente valorizzato, in più occorrerebbe dare qualche indicazione in più sullo stato della situazione attuale".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi